Il Nostro Corpo Docenti

In questa pagina verranno elencati tutti i componenti del nostro corpo docenti con la relativa biografia artistica le loro rispettive materie di insegnamento e contatti telefonici mail e voip al fine di poter interagire con essi

Il nostro corpo docenti attualmente è in fase di completamento e di formazione con sessioni formative totalmente gratuite che vengono svolte via skype,  essi  sono volte a professionalizzare e formare i docenti nella nostra  metodologia  didattica e-learning, blended learning 

e mobile learning.

Nel   link sottostante  è  possibile visionare i fusi  orari  dei principali  paesi  del mondo  

  al fine  di  poter organizzare   le lezioni  con gli studenti  stranieri

https://time.is/it/  

Docenti  Area Musica 

in questa sezione sarà possibile visionare i docenti  Sezione Musica 

Nicola Menna  

Direttore e fondatore  della Sound Music Academy 


Pianista compositore, librettista poeta, scrittore, videomaker, insegnante freelance delle seguenti materie:

composizione, musica da film, orchestrazione vocale, librettistica d'opera pyromusical.

contatti tel +39 3494107923

mail nicolamenna1980@yahoo.it

skype nicolamenna1980

Nato ad Atessa nel 6/12/1980, diplomato con lode presso la prestigiosa D.M.A Academy del M°Di Marco Antonio concertista compositore di fama internazionale . inizia all'eta di 3 anni lo studio della tastiera e successivamente del pianoforte, a cui si aggiungerà nel 1994 lo studio della composizione arrivando a scoprire la sua vocazione artistica per la composizione di musica da film,

Nel 1999 si perfeziona con lo studio della musica barocca, unita ad una ricerca costante della filologia musicale valorizzandola,come strumento di crescita musicale interiore che tuttora sta ampliando, inizia al contempo la sua carriera didattica come insegnante di pianoforte composizione armonia e musica da film dai 3 anni in sù.

Nel 2000 affronta il colloquio selettivo classe di composizione presso l'Aida (Accademia Internazionale Delle Arti), a Roma superandolo brillantemente sotto la supervisione selettiva Del M°Edgar Alandia docente presso il conservatorio Morlacchi di PG, partecipa inoltre ai colloqui selettivi della Formass superandoli brillantemente avendo come selezionatore Massimo Barzizza per l 'inserimento nel settore dello spettacolo,nel contempo ai suoi studi si aggiungono la direzione d'orchestra ideatore della tecnica di insegnamento di orchestrazione vocale rivolto principalmente a cantanti lirici e moderni

Nel 2003 si associa alla Siae ampliando il suo repertorio a generi sempre più diversificati tenendo in consideraziuone sempre il fattore estetico musicale ad alti livelli artistici

Nel 2005 partecipa al concorso indetto dalla Bavarian Symphony Orchestra Germania

Dal 2004 unisce e sviluppa la sua evoluzione di tecnica di insegnamento in modalità e-learning, blended learning e mobile learning con l'utilizzo di sistemi voip come ad esempio Skype, Oovoo, Wire tecniche di insegnamento ad altissimo apprendimento

Ad oggi la sua produzione è vastissima grazie anche a partecipazione e vincite in concorsi sia in contesti musicali che poetico letterari tra le quali:

Verrà il mattino ed avrà un tuo verso Aletti editore edizione 2008

VI Concorso poesie del nuovo Millennio Aletti Editore 2008

dedicato a... poesie per ricordare Aletti Editore edizione 2008

verrà il mattino ed avrà un tuo verso 2009 Aletti Editore

VI concorso Parole in Fuga Aletti Editore 2009

Verrà il mattino ed avrà un tuo verso edizione 2010

Iscritto nell'ex Enpals dal 2012

concorso dedicato a... poesie per ricordare Aletti Editore edizione 2015

Dal 2015 è insegnante della classe di composizione e musica da film presso l'Accademia Ars antiqua di Atessa gestita dal direttore M° Elio Gargarella direttore d'orchestra direttore di coro critico musicale

Sempre nel 2015 ha partecipato al concorso d'opera bandido dai teatri della Lombardia curandone l'aspetto compositivo/librettistico nonché essendo il referente del medesimo progetto d'opera nella fase gestionale ed co-organizzativa

Dal dicembre 2016 e fondatore nonché direttore artistico del proprio progetto didattico Sound Music Academy, Accademia musicale e multidisciplinare on-line

insegnante presso la medesima docente delle seguenti classi: composizione musica da film, orchestrazione vocale,librettistica d'opera e di pyromusical

Tra le attestazioni ricevute durante la propria carriera artistica citiamo

L'iscrizione ai seguenti albi :

ISCRIZIONE ALL'ALBO DEI MUSICISTI ITALIANI ED EUROPEI in qualità di musicista

ISCRIZIONE ALL'ALBO DEGLI FOTOGRAFI ITALIANI EUROPEI in qualità di fotografo

 ISCRIZIONE ALL'ALBO DEGLI SCRITTORI ITALIANI ED EUROPEI in qualità di scrittore

ISCRIZIONE ALL' ALBO DEGLI ARTISTI VISIVI ITALIANI ED EUROPEI in qualità di artista visivo

ISCRIZIONE ALL' ALBO DEI AUTORI ED INTERPRETI AUDIOVISIVI E CINEMATOGRAFICI in qualità di sceneggiatore/soggettista

ISCRIZIONEALL'ALBO ITALIANO ED EUROPEO DEGLI ARTISTI DI STRADA in qualità di artista di strada

Iscrizione  alla Fuis nelle seguenti sezioni: Musica. Scrittori, Arte Visiva, e Cinema

Competenze Informatiche Ottima conoscenza di Windows, Mac, Mavericx, Linux, Ottima conoscenza dei programmi di notazione musicale : Musescore, Finale, Sibelius.

Competenze programmi audio editing Ottima conoscenza dei programmi di arrangiamento e audio editing : Audition, Audacity,Goldwave Mixcraft, Cubase, Pro Tools, Logic.

Competenze programmi video editing Ottima conoscenza dei programmi editor video Movie Maker Filmora Adobe premiere Pro After Effect, Sony Vegas, Final Cut.

Competenze di Programmi di Grafica ottima conoscenza Photoshop, Gimp

Competenze Linguistiche: buona conoscenza della lingua inglese, francese e spagnola,

Dal 2007 studia cinese e giapponese impartendo nell'exchange anche ripetizioni di italiano a stranieri di tutte le nazionalità

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche

Menna Nicola 


Andy Chianson  

co-fondatore della Sound Music Academy 

Songwriter, poeta, scrittore 

insegnante freelance della seguente materia: Songwriting 

contatti 3283856940

mail andychianson@yahoo.it 

skype andychianson 

Nato  30/10/1971 a Milano

Inizia il suo percorso artistico in età adolescenziale, come bassista in complessi pop rock della zona teatina e del Pescarese, per poi intraprendere la strada come songwriter e poeta.

Iscritto in Siae sezione Musica e Olaf .

Nel proseguo della sua carriera artistica partecipa a concorsi poetico letterari della Aletti Editore e in contest letterari e musicali, collaborando con gruppi artisti tra il quale citiamo il M° Menna Nicola Compositore Pianista arrangiatore e cantanti tra i quali Jò Conti.

attestazioni Professionalizzanti 

Iscritto all'albo degli scrittori italiani ed europei  

Artista aperto a collaborazioni poliedriche ed eclettiche volte ad accrescere il proprio background curriculare 

Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche

Andy Chianson 

Emanuela Quartullo 

Soprano 

emanuela.quartullo@gmail.com

www.emanuelaquartullo.com

insegnante freelance della seguente materia: canto lirico  

Studi musicali:

Ha cominciato gli studi musicali e di canto lirico con Fausta Corti Coppetti; ha proseguito gli studi con Marina Meli Jacopucci e M. Luisa Carboni, conseguendo la Laurea Magistrale in Canto Lirico nel 2001 presso il Conservatorio di Musica di Pescara. Ha frequentato Master Class con Mauro Trombetta presso l'Accademia di Musica di Pescara e con Francesca Patané e Bruna Baglioni. Ha studiato il repertorio con il M° Sergio Oliva presso l'Accademia A.I.D.M. di Roma, con il M° Roberto Lorenzetti di Roma ed il M° Mauro Perissinotto di Dan Donà di Piave.

Esperienze corali:

Dal 2002 al 2006 ha partecipato all' organizzazione del coro polifonico "I Cantori di Roma" e all'esecuzione di concerti in coro con orchestra in dirette televisive presso gli studi di Cinecittà e RAI (accanto a Cecilia Gasdia, Vincenzo La Scola, José Carreras, Vittorio Grigolo sotto la conduzione televisiva di Milli Carlucci, Fabrizio Frizzi, Gianni Morandi, Paola Saluzzi con la direzione musicale di Leonardo De Amicis), e in manifestazioni quali la Perdonanza Celestiniana di L'Aquila, Il Festival di Buon Aiuto in Santa Croce in Gerusalemme ( prima assoluta di una Messa del M° Sergio Rendine) e alla Sala Nervi in presenza di Papa Giovanni Paolo II.

Ha collaborato come corista nell'Ottetto Polifonico della Fondazione "Guido d'Arezzo" sotto la direzione del M° Roberto Gabbiani (2002) effettuando il concerto finale al Teatro Petrarca di Arezzo 

Concerti Opere e recitals:

Ha interpretato i principali ruoli di Traviata, Madama Butterfly, Bohème, Barbiere di Siviglia, Rigoletto, Carmen, Trovatore, Cavalleria Rusticana, Norma , Nabucco, Tosca e di operette come Il Paese dei Campanelli e Cincillà in diverse sale e teatri di Roma e provincia con orchestra.

Svolge dal 2000 un'intensa attività concertistica dapprima eseguendo brani tratti dal completo repertorio di coloratura passando successivamente al repertorio drammatico nei seguenti luohi, in Italia:

Palazzo Brancaccio, Palazzo Barberini, Domus Talenti, Accademia di Romania, Associazione Regioni Italiane, Castello Orsini di Nerola, Università Pontificia Salesiana, S. Paolo Entro Le Mura, Auditorium Banca d'Italia, Teatro Argentina, Teatro Olimpico, Teatro Orione, Sala Umberto, Grand'Hotel, Salone Margherita, Sala Baldini, Sala Nervi (Vaticano), Teatro Comunale di Civitavecchia, Villa Torlonia (Frascati); Lastra a Signa (FI): Fondazione Enrico Caruso; Alvito (FR): Palazzo Comunale; e all'estero: Vienna (Austria) presso Istituto di Cultura Rumena e la Galleria Weld & Lung; a Melbourne (Australia): Chiesa di St. Joseph per il Puccini Opera Festival.

Attività recenti:

Collabora dal 2010 con l' Associazione Culturale Poker d' Assi di Roma nell' organizzazione di concerti ed eventi ed ha eseguito presso i Saloni di Palazzo Brancaccio, al Grand'Hotel e alla Domus Talenti, Teatro Euclide.

Concerto per il Divino Amore: arie ed insiemi tratti dal Barbiere di Siviglia, dall'Operetta, dalla Traviata e Canzoni Napoletane con tenore e pianoforte.

W Verdi (2011): arie, duetti, concertati tratti dalle principali opere verdiane con solisti, coro e pianoforte M° Roberto Lorenzetti.

Musiche e liriche del Mare Nostrum (2011): canzoni folcloristiche portoghesi, francesi, spagnole ed italiane

Omaggio a Mozart (2012).: arie e duetti dalle principali opere di Mozart per solisti, coro e pianoforte M° Roberto Lorenzetti.

Verismo, che passione! (2012): arie e duetti tratti dalle opere di Mascagni, Leoncavallo, Puccini, Cilea, Catalani, Giordano, con soprano, mezzo soprano, tenore e baritono e pianoforte (M° Marcos Madrigal).

Grand Opéra, Opera Comique, Singspiel (Maggio 2012) M° Roberto Lorenzetti: Arie, duetti, terzetti e quartetti tratti dal repertorio operistico oltralpe.

Caleidoscopio lirico (Nov 2013): arie e duetti tratti dal repertorio operistico italiano.

Auguri, Maestro ! (Marzo 2013): arie, duetti e quartetti, da Macbeth, Otello, Nabucco, Trovatore, Aida, Don Carlo con solisti, coro e pianoforte M° Marcos Madrigal (Accademia di Romania).

Serata di Stelle (Apr 2013) Omaggio a M. Callas e M. del Monaco per soprani e tenori: arie e duetti tratti da Butterfly, Norma, Aida, Tosca, La Rondine.

Cavalleria Rusticana (Maggio 2013) con Soli, Coro e pianoforte M° Antonio Pergolizzi, in forma semiscenica.

La Traviata - Teatro Euclide, con solisti coro, pianoforte e orchestra diretta dal M° Sergio Oliva, regia e scene del M° Alessio Quaresima Escobar (Ott. 2013).

Angeli e Demoni (Nov. 2013): arie e duetti da Aida, La forza del destino, Suor Angelica, Rigoletto, con pianoforte (Teatro Euclide)

Oratorio de Noël, Op.12 (Saint-Saëns, Camille) (Dic. 2013): con soli, coro, quintetto d'archi, arpa e organo, dirett. M° Oliva (Chiesa di S. Anna in Vaticano)

Et voilà la Belle Epoque (Febbr. 2014) : Recital con pianoforte, arie di Fauré, Satie, Poluenc, Duparc, Ravel, Tosti,

Braga, Respighi (Circolo l'Universale)

Madama Butterfly (Maggio 2014) : Teatro Euclide, Opera completa con orchestra, solisti coro e costumi, diretta dal M° Sergio Oliva

Gloria di Vivaldi (Dic. 2014) con solisti, coro ed organo (Chiesa S.Anna in Vaticano)

Emozioni Sonore (Gen. 2015) con pianoforte, M° Chiara Delle Ville - crossover tra musiche da film e le più belle canzoni del panorama musicale moderno (Hair, Jesus Christ Superstar, The Phantom of the Opera, Titanic, colonne sonore da film di Nicola Piovani ed Ennio Morricone, ...)

Le Donne di Puccini (Apr. 2015) M° Roberto Lorenzetti: due soprani con pianoforte: intrepretazione delle arie delle principali eroine pucciniane.

Magica Norma (Mag. 2015): Solisti, pianoforte M° Davide Dellisanti. Selezione dall'Opera "Norma" di V. Bellini. Ruolo di Norma completo.

Vissi d'Arte, Vissi d'Amore (Gen. 2016) Esecuzione in forma semiscenica dell'opera Tosca con protagonisti e il M° Davide Dellisanti al pianoforte.

Macbeth & Simon Boccanegra (Apr. 2016) Esecuzione in forma semiscenica di selezione di brani dalle due opere verdiane. Al pianoforte il M° Roberto Lorenzetti).

Andrea Chénier (Gen. 2017) Esecuzione in forma concerto dall'opera di Umberto Giordano. Al pianoforte il M° Roberto Lorenzetti).

Inoltre:

Angeli e Demoni: famose arie per soprano e baritono tratte dal repertorio verdiano, pucciniano e belliniano (Dic. 2011), Domus Talenti.

La Traviata, per l'Ass.ne "Opera e dintorni" con solisti, coro e orchestra diretta dal M° Adriano Melchiorre presso il Salone Margherita di Roma (Dic. 2010, Sett 2013).

Concerto alla Chiesa Monumentale di Scalea, con mezzosoprano e pianoforte (Ago. 2013).

Buon Compleanno Maestro! per l'Ass.ne Amici della Lirica di Terni, Palazzo Gazzoli, duetti e terzetti dal repertorio

verdiano con pianoforte (Ott. 2013).

Concerto "Voilà La Belle Epoque" S. Nicola Arcella - (Ago. 2014): brani di Satie, Fauré, Pulenc, Leoncavallo, Giordano, Cilea, De Curtis ed altri, con accompagnamento di pianoforte.

Concerto "Voilà La Belle Epoque" Museo del Cedro Palazzo Marini (Ago. 2014) - S. Maria del Cedro - 18 agosto 2014: brani di Satie, Fauré, Pulenc, Leoncavallo, Giordano, Cilea, De Curtis ed altri, con accompagnamento di pianoforte.

Opera "Nabucco", Teatro S. Mauro - Noventa di Piave (Giugno 2015), con soliti, coro e pianoforte. Maestro preparatore e concertatore Mauro Perissinotto

Le Donne di Puccini presso Palazzo Cavalcanti Comune di Verbicaro (Ago, 2015) Recital con M° Chiara Delle Ville al pianoforte: intrepretazione delle arie delle principali eroine pucciniane con didascalia psicologica dei personaggi.

Ombra mai fu: lettura scenica in prosa di una commedia in un atto di Paolo Patrizi ed Ennio Speranza, regia di Elisa

Gestri, incentrato sulla fase discendente dell'epoca d'oro dei castrati con canto di relative arie.

Voilà la Belle Epoque : ( Aprile 2017 - Ass. Cult. Arte Solidale) Recital concerto con pianoforte chansons e arie da camera di Satie, Fauré, Respighi, Duparc, Ravel, Lehàr, Poulenc, Puccini. Roberto Lorenzetti al Pianoforte

Repertorio

Repertorio operistico comprendente i ruoli principali delle seguenti opere: Trovatore, Traviata, Bohéme, Tosca, Madama Butterfly, Aida, Manon Lescaut, Pagliacci, Attila, Un ballo in maschera, Nabucco, Macbeth, Don Carlo, Otello, Norma, Cavalleria Rusticana, Andrea Chénier, Matrimonio Segreto (Elisetta), Barbiere di Siviglia, Don Pasquale, Lucia di Lammermoor, Rigoletto, Don Giovanni (Donna Anna), Nozze di Figaro (Contessa), Carmen (Micaela).

Canzoni crossover, repertorio per cerimonie, jazz, canzoni napoletane, operetta, Chansons francesi, Gloria di Vivaldi; Oratorio de Noël di Saint-Saëns, Requiem di Verdi, Requiem di Mozart.

Formazione didattico musicale e recitazione:

Dic 2015 - CDM Centro didattico Musicale di Roma (Ente accreditato per la formazione Membro dell'Orff-Schulwerk Forum Salzburg)- Seminari Orff-Shulwerk riconosciuti dall'Università di Roma "Tor Vergata"

Seminario "Attività per il gruppo" - docente Andrea Sangiorgio (CDM): Giochi di musica e movimento; utilizzo di differenti modalità di comunicazione,verbale, non verbale, musicale;

Seminario "Dal processo a prodotto" - docente Werner Beidinger - Universität Postdam - Berlino: Principi metodologici dell'educazione "elementale" alla musica e alla danza; unità di musica, movimento e parola; attività motoria, cognitiva ed emotivo-relazionale.

Approfondimento personale del metodo Gordon 0-6 anni: "Introduzione alla Music Learn Theory" e "Ascolta con lui, canta per lui" di Andrea Apostoli - E .E. Gordon

Ha effettuato un corso principianti di dizione, recitazione, doppiaggio (Gaia Camanni, Claudia Frisone, Roberto Chevalier)

Associazioni, riconoscimenti:

· Iscritta dal Nov. 2014 all'Albo dei Musicisti Italiani Europei

· Membro del CPI Cantori Professionisti d'Italia

· Iscritta al Nuovo Imaie

· Iscritta al FUIS

· Socio fondatore e Segretario dell'Associazione Culturale Poker d'Assi di Roma

· Membro della Commissione Cultura dell'Associazione Culturale "Le Cose che Vanno".

Lingue straniere

2016/17 : Corsi di Lingua Spagnolo, Francese

2006 : Corso di Lingua Tedesco Liv A1 - Goethe Institute Attestato di frequenza a seguito di superamento test finale

2007: Corso di Lingua Inglese livello avanzato - British Institute Attestato di conseguimento.

2007: Soggiorno studio lavoro a Melbourne (2 mesi)

1994: Soggiorno studio lavoro a Londra (4 mesi)

1996: Corso di inglese liv. Cambridge

Frequenta corsi di Spagnolo base e Francese intermedio

Svolge da anni attività didattica presso scuole di musica e privati. Ha esperienza di teatro di prosa, cinema (piccoli ruoli).

Docente dI Canto Lirico presso la Sound Music Academy 

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche 

Edissa Calcaterra 

Violinista 

Insegnante freelance della seguente materia: Violino 

TEL 3348048318

E-mail edi95@libero.it

SKYPE edissa.calcaterra

Nata a Milano il 18 Dicembre 1995, ho conseguito la maturità presso il liceo scientifico Carate Brianza. Attualmente sono studentessa di Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università di Bologna con sede a Cesena.

Ho iniziato gli studi violinistici nel 2003 presso la scuola Civica di Biassono (MB), sotto la guida del maestro Gianmaria Bellisario. Nell'anno 2005 ho partecipato al concorso Trinity College con votazione distinto. Nell'anno 2010 ho conseguito la Licenza di Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio Verdi di Milano con votazione 8.75.

Ho poi cominciato poi la preparazione degli esami di Pianoforte Complementare e di Quinto livello, non portandoli a compimento a causa dell'eccessivo carico di studio a livello scolastico. Nonostante ciò ho proseguito i miei studi violinistici conseguendo una borsa di studio offerta dalla fondatrice della mia scuola.

Attualmente sono violinista nell'orchestra di studenti "NeverSeen Orchestra", diretta dal M° Gianmaria Bellisario, con la quale ho suonato in occasione di diversi concerti in Lombardia, Roma, (nelle Chiese Gemelle, in Piazza del Popolo) e a Locarno in Svizzera.

E' iscritta all' Albo dei Musicisti Italiani ed Europei.

Docente di violino (Corso Amatoriale) presso la Sound Music Academy 

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche  

 Ilinka Skalovska

Direttrice di coro, cantante lirica, pianista e compositrice Insegnante freelance delle seguenti materie:

direzione di coro, solfeggio, armonia, analisi delle forme musicali, pianoforte e canto lirico.

Contatto tel +39 3292258783

ilinka_s@yahoo.com

skype: ilinka_skalovska

Studi musicali

Nata a Skopje, Macedonia il 04/08/1986. Inizia gli studi musicali all'eta' di sette anni imparando la tecnica del pianoforte. Nel 2005 si diploma al liceo musicale di Skopje col massimo dei voti dopo di che prosegue gli studi presso il conservatorio di musica di Padova. Frequenta il corso di composizione e dopo il compimeto inferiore prosegue il suo percorso formativo studiando musica corale e direzione di coro. Consegue il diploma del conservatorio nel 2011 dopo di che si iscrive alla laurea magistrale in direzione di coro presso il conservatorio di Venezia diplomandosi nel 2014. Nel fratempo inizia gli studi del canto lirico prima privatamente e poi al conservatorio di Vicenza. Si diploma in canto lirico nel 2017.

Esperienze concertistiche e corali

Nel 2003 in qualita di pianista partecipa nello spettacolo di danza contemporanea "Memento" di coreografia e regia di R.Risimkin, eseguito in vari festival macedoni : "Estate di Ohrid", "Estate di Skopje", "Estate di Stip" ecc. Nel 2004 Svolge il ruolo di pianista nel programma artistico in occasione dell'inaugurazione del Primo Congresso Regionale di CID UNESCO in Macedonia Nel 2005 Vince il primo posto come direttrice del coro del Centro Scolastico di Musica "Ilija Nikolovski-Luj" nella Competizione corale a livello nazionale in Macedonia. Dal 2006 collabora come corista e direttrice di vari cori tra i quali: il coro presso il Teatro dell'Opera e del Balletto di Skopje, "Vardar", "El Melopeo", ecc. Nel 2016 in collaborazione col coro "Vardar" in qualita' di solista partecipa nella celebrazione statale della festa nazionale "Ilinden", Skopje, Macedonia.

Competenze linguistiche

Madrelingua macedone

Ottima conoscenza della lingua italiana. Buona conoscenza della lingua inglese

Buona conoscenza della lingua serba

Conoscenza media della lingua ungherese

Discreta conoscenza della lingua tedesca e francese

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"

Ilinka Skalovska                         



Maria Beatrice Barbano 

Insegnante di organo e composizione organistica 

tel +393298768658

E-mail beatrice.barbano@libero.it 

skype beatrice.barbano86 

Maria Beatrice Barbano nasce a Milano il 19/08/1986. Dopo la formazione accademica presso il Conservatorio G.Verdi di Milano dove consegue il Diploma di Primo Livello in Organo e Composizione organistica, si dedica all'attività di insegnamento.

Successivamente ha conseguito la laurea magistrale in Archeologia e Storia dell'arte Romana con una tesi svolta presso la Soprintendenza Archeologica della Lombardia dal titolo "Gli strumenti musicali romani della Collezione Sambon conservata presso la Soprintendenza Archeologica della Regione Lombardia" e il Diploma di Specializzazione in Architettura Classica presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

In seguito, dopo aver conseguito il Master di Primo Livello in Musicoterapia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Pavia e aver seguito il Corso di Specializzazione di Musicoterapia in Neurologia presso l'università di Ferrara, si è specializzata nell'attività di musicoterapista.

Attualmente, accanto all'attività di insegnamento, segue un progetto di ricerca all'interno del reparto di Radioterapia presso il Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano.

Lo studio si focalizza sull'analisi dell'impatto emozionale che l'utilizzo della musica preferita ha sul paziente durante il trattamento radioterapico effettuato nel bunker.

"Autorizzo l'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"

Maria Beatrice Barbano

Angela Lorubbio 

Insegnante di Flauto e Ottavino

Skype live:76f32c5d363925c9

 mail angela.lorubbio@virgilio.it 

tel 3204746488

Nata il 27/09//1993, ha cominciato lo studio della musica a 4 anni, facendo parte per 6 anni del coro di voci bianche "PUERI CHORALES EUTERPE", del M° Mario Demitolo. All'età di 11 anni inizia lo studio del Flauto Traverso sotto la guida del M° Giulio Giannelli, a 12 anni entra a far parte del Complesso Bandistico "Città di Montalbano Jonico" in qualità di Primo Flauto, partecipando a diversi Concorsi Nazionali e qualificandosi ai primi posti, dove tutt' ora ne è un membro. All'età di 14 anni inizia gli studi presso il Conservatorio "E. Duni"di Matera, sotto la guida del M° Alessandro Muolo. Nel 2009 entra a far parte dell'Orchestra di Flauti "Flute in Progress" diretta dal M° Alessandro Muolo, dove la vede partecipe di numerosi concerti in varie località della Basilicata. Nel 2012 si trasferisce a Firenze e inizia gli studi di Flauto Traverso presso il Conservatorio "L. Cherubini", sotto la guida del M° Giuseppe Contaldo. Contemporaneamente inizia gli studi di Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Firenze. A luglio 2016 si diploma in Flauto Traverso con il massimo dei voti e sempre nello stresso luglio si laurea in Scienze Biologiche. Nel 2014 entra a far parte dell'Orchestra Sinfonica del Concervatorio diretta dal M° Paolo P. Ciardi in qualità di secondo flauto e ottavino, dove la vede partecipe in numerosi concerti, dove ancora oggi ne è membro. Nel 2014 entra a far parte dell'Orchestra di Flauti "Cherubini Flute Ensamble" diretto dal M° Giuseppe Contaldo, dove la vede partecipe tutt'ora di numerosi concerti in Toscana. Dal 2016 collabora con l'Orchestra Sinfonica Florentia diretta dal M° Valentino Zangara. A dicembre 2016 ha suonato in occasione del concerto di Natale "Saluti da Vienna" con l'Orchestra Regionale Toscana diretta dal M° Peter Guth, in varie località della Toscana. Ha partecipato a diverse Masterclass tenute dal Maestro Giuseppe Contaldo, e con il Maestro Yssi Amheim, primo flauto della Filarmonica di Israele. Attualmente sta terminando gli studi di secondo livello in Flauto Traverso presso il Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze, rivolgendo l'attenzione, non solo allo studio del Flauto e dell' Ottavino, ,ma anche a materie didattiche, pedagogiche e psicologiche.

E' iscritta all' Albo dei Musicisti Italiani ed Europei.

Docente di flauto traverso (Corso Amatoriale e Corso Preaccademico) presso la Sound Music Academy.

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"  

Angela Lorubbio

Maria Elena Adorni 

Insegnante di Clarinetto e flauto dolce barocco


 Nata a Recife (Brasile) Inizia i suoi studi musicali all'età di 8 anni studiando autodidatticamente la chitarra. All'età di 12 anni si avvicina allo studio del clarinetto presso la banda locale, a 13 anni entra nella classe di Clarinetto del Conservatorio Arrigo Boito di Parma per poi diplomarsi nel 2008.

Ha suonato (come solista e in formazioni musicali) in Francia, Spagna, Austria, Germania ed Inghilterra.

Accanto allo studio del Clarinetto, ha intrapreso un approfondimento del flauto dolce barocco: soprano, contralto e tenore

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"

Maria Elena Adorni 


Annalisa Critelli 

Insegnante di pianoforte 

e canto moderno 

Annalisa Critelli, pianista, si diploma a 19 anni presso il conservatorio "S. Giacomantonio" di

Cosenza col massimo dei voti e consegue successivamente il Diploma Accademico di II livello

con la votazione di 110 e lode sotto la guida del maestro Giuseppe Maiorca. Si distingue presto

come vincitrice in concorsi nazionali e internazionali quali il premio Argento di Gioia del Colle,

il premio San Nicola Giovani di Bari, il concorso "Città di Cerisano" (CS).

Si perfeziona con i maestri Michele Marvulli, Bruno Mezzena e Benedetto Lupo, e presso

l'Accademia Chigiana di Siena e il "Centro Studi Vincenzo Vitale" all'Università Suor Orsola

Benincasa (NA) col maestro Michele Campanella.

Nel 2013 si diploma ai corsi di alto perfezionamento della Scuola di Musica di Fiesole (FI) col

maestro Andrea Lucchesini, e collabora con l'Orchestra Giovanile Italiana e l'Orchestra

Giovanile Cherubini dirette dal M° Dennis Russel Davis suonando la celesta nell'esecuzione

dei "Pianeti" di Gustav Holst al Ravenna festival 2012, trasmessa su Radio3.

Svolge intensa attività concertistica in Italia e all'estero sia da solista che in formazioni da

camera vocali e strumentali. Nel 2016 è impegnata col teatro Rendano di Cosenza come

maestro collaboratore nell'opera Tosca di G. Puccini. Dallo stesso anno riveste inoltre la carica

di vicepresidente nell'associazione "ADOL Amici dell'opera lirica Jussi Björling" di Catanzaro.

Mossa da una grande passione per l'insegnamento ai piccoli e ai ragazzi, ha svolto intensa

attività di docenza presso la scuola di musica "Giovani Parole Giovani Suoni", prestando

particolare attenzione alla propedeutica musicale e all'approccio musicale nei bambini di età

inferiore ai 7 anni, seguendo le linee guida del metodo Orff. Collabora inoltre con

l'associazione "Sport Insieme" in progetti di musicoterapia nelle scuole primarie indirizzati a

bambini con disabilità di diverso tipo e collaborando con le classi di vari istituti della città.

E' inoltre insegnante con certificazione internazionale Yamaha Music Foundation.

Accanto al percorso "classico", Annalisa Critelli nutre da sempre una grande passione per il

blues, il jazz e i generi musicali ad essi collegati, collaborando con numerose formazioni quali

la big band "Bluenight Orchestra" (2011, 2012) e come pianista e vocalist nel duo

"Cash&Black" tenendo un tournée estiva nel 2017.

Interessandosi di tecnica vocale e approfondendo lo studio del canto leggero, partecipa allo

stage con Sylvia Pagni sul canto e l'improvvisazione e l'uso del microfono presso gli studi di

registrazione Yara record (2010).

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche" 

Annalisa Critelli 

Adriana Vacaru 

Insegnante di Oboe e corno Inglese 

Vacaru Adriana, nata in Romania nel 1991, ha studiato oboe con i maestri, Delia Pana(1 oboe della Filarmonica di Stato ''Moldova" - Iasi, Romania) e Florenel Ionoaia( I oboe della Filarmonica George Enescu" - Bucarest, Romania) al Collegio Nazionale di Arte ''George Apostu" e Universita d'Arte ''George Enescu" Iasi, Romania, diplomandosi nel 2014 in Oboe e Musica da camera.

Vincitrice di una borsa Erasmus, nel 2014-2016, prosegue gli studi tramite il Conservatorio ''Santa Cecilia", Roma.

Dal 2015 approfondisce gli studi frequentando il Corso di Alto Perfezionamento musicale tenuto dal Maestro Francesco Di Rosa, presso l'Accademia Nazionale di S. Cecilia di Roma e consegue successivamente il Diploma Accademico di II livello con I massimo dei voti sotto la guida del M. Florenel Ionoaia presso l'Università d'Arte ''George Enescu", a Iasi in Romania.

Ha collaborato come primo oboe, secondo oboe e corno inglese, con le seguenti orchestre: Filarmonica di Stato ''Moldova", Iasi - Romania, Filarmonica ''Mihail Jora", Bacau - Romania,

Orchestra ,,Franco Ferrara" - Roma, Ensemble ,,ArsLudi" - Roma, Orchestra del Conservatorio ,,Santa Cecilia" - Roma, Orchestra Juvenil Italo - Panamena" in Panama, Orchestra ''MusArt", Romanian Academic Orchestra", Orchestra ''Finallis" Romania etc.

E' stata vincitrice di vari concorsi nazionali ed internazionali come solista tra qui le più importanti: I Premio: Olimpiade di musica nazionale nel marzo 2010e aprile 2009 in Romania;

I Premio: Concorso di interpretazione Miniatura Romantica nel 2009 a Galaţi in Romania;

Premio d'Eccellenza al Festival concorso Johann Sebastian Bach a Cluj in Romania, XXIII-ma edizione;

Ha partecipato a numerosi concerti sinfonici, recitali di oboe, concerti cameristici, di cui fra i più importanti concerti come solista con la Filarmonica ''Mihail Jora", Bacau, direttore d'orchestra Ovidiu Bălan, Valentin Doni in Romania e con l'orchestra ''Nuova Arcadia" - Roma.

Competenze linguistiche:

Madrelingua: rumeno

Ottima conoscenza della lingua italiana, inglese.

Conoscenza media della lingua spagnola.

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche" 

Adriana Vacaru 

Matteo Mosca 

Chitarrista compositore pop 

Nato a Penne (PE) nel 1991, inizia gli studi di chitarra classica all'età

di 12 anni con il M° Fabio Di Michele, con il quale nel 2006 vince il

primo premio nel concorso Mastroberardino (sezione chitarra).

Successivamente intraprende lo studio della chitarra moderna con il

M° Paolo Giordano (chitarra acustica) e all'EMI (European Musician

Institute) di Giuseppe Continenza (chitarra Jazz).

Dal 2011 al 2014 frequenta il Triennio di Alta Formazione in Chitarra

Popular al Conservatorio L. D'Annunzio Di Pescara, nel quale

consolida diverse discipline teorico-pratiche (strumento, armonia,

lettura musicale,storiografia della musica, improvvisazione e musica

d'insieme) con i maestri Angelo Valori, Giuseppe Continenza, Maurizio Rolli, Mike Applebaum, Franco Liberati, Luca Marconi e Stefano Zenni. Partecipa a numerose Masterclass e corsi di perfezionamento con docenti nazionali ed internazionali: 

Luis Bacalov, Gary Yerkins (Chicago Columbia College), Frank Gambale, Bill Boris, Gianfranco Reverberi, Matthew Nicholl, Maurizio Fabrizio, Mogol ed altri.

Attualmente è iscritto al Biennio di Contemporary Writing and Production, nel medesimo

Conservatorio, in cui affronta l'arrangiamento e la composizione di musica inedita ed impara

l'uso dei software di notazione musicale (Finale) e DAW (Logic, Cubase).

Da Novembre 2016 tiene dei corsi di chitarra presso l'Istituto pareggiato Pie Filippini (PE),

rivolti alla fascia elementare.

Ad Ottobre 2017 vince la IV borsa di Studio Nicola Paoli (Viareggio), con un arrangiamento per

orchestra del brano Nothing Else Matters (Metallica).

Parallelamente coltiva la passione per l'ascolto e la critica dei diversi stili musicali,

collaborando come recensore nelle testate online Jazzitalia e Altotenore. Per ampliare i propri orizzonti musicali, alla chitarra affianca inoltre lo studio del sassofono, del quale consegue il Livello Base con il M° Piero Delle Monache nel 2010 con la votazione di 8,5/10.

In ambito concertistico si esibisce con formazioni di diverse matrici musicali: rock, pop, acustica, classica ed elettronica. Ha collaborato sia in piccoli ensemble, sia in gruppi più ristretti: In particolare con La Nuova Mercanzia, tributo a Fabrizio De Andrè di 9 elementi, e col

duo Violino-Chitarra Minerva, col quale ha debuttato nel 2015 con un concerto all'Auditorium

dell'Università G. D'Annunzio (CH).

Contatti:

+39 393 4259280 - 085 4478146

 matteodavis@hotmail.it 

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche" 

Matteo Mosca 

Angelica Pianegonda 

Clarinettista 

Angelica Pianegonda Clarinettista Insegnante di clarinetto Insegnante di Musica d'insieme Insegnante di Teoria Musicale a tutti i livelli a partire dai 5 anni (uso dei più rinomati metodi pedagogici: Yurko, Montessori, Kodali, Milani) Contatti: pianegondangelica@gmail.com  +393345986650 

Angelica Pianegonda nasce il 12 giugno 1991 a Thiene (Vicenza). Inizia gli studi di clarinetto e di teoria musicale dapprima presso il Corpo Bandistico di Centrale di Zugliano all'età di 7 anni e poi all'Istituto Musicale Veneto città di Thiene fino all'età di 16 anni. Si diploma in clarinetto nel 2011 presso il conservatorio di musica "Arrigo Pedrollo" di Vicenza sotto la guida del M° Ezio Gavasso con il massimo dei voti e consegue il Biennio di Clarinetto sotto la guida del M° Danilo Zauli nel 2014 presso il medesimo conservatorio, con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale. E' attualmente iscritta al 2° anno nella classe del M° Milan Rericha per il conseguimento del Master of Arts in Music Pedagogy presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. Attualmente si sta perfezionando con il M° Calogero Palermo, 1° clarinetto dell'orchestra del Royal Concertgebouw di Amsterdam, presso l'accademia "Scatola Sonora" di Roma, ma nel suo percorso di studi ha avuto modo di approfondire lo studio del clarinetto e della musica d'insieme con diversi Maestri di fama internazionale tra i quali Gabriele Mirabassi, Corrado Orlando, Valeria Serangeli. Ha avuto modo di esibirsi come solista e in diversa formazione in importanti teatri e palcoscenici sia in Italia sia in Europa; si ricordano in particolare le esecuzioni del Concerto per clarinetto e orchestra KV622 di W. A. Mozart con l'Orchestra Alto Vicentino a Breganze (VI) e con l'Orchestra del Concentus Musicus Patavinus (a Vicenza e a Padova) e l'esibizione come 1° clarinetto solista con L'European Union Youth Wind Orchestra diretta da Jan Cober presso Kerkrade (Paesi Bassi) in occasione del Word Music Contest 2013. È membro attivo di diverse realtà musicali (Orchestra di Fiati di Vicenza, Dolomiti Wind Orchestra di Belluno, Complesso Strumentale V.E. Marzotto di Valdagno, Quatuor Chouette con le colleghe clarinettiste Annalisa Meloni, Luisa Rosso ed Elisa Marchetti, Duo L'aura Angelica con la chitarrista Laura La Vecchia) e collabora saltuariamente con orchestre e realtà musicali di vario genere (Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza,Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Filarmonica Regionale del Veneto, Ensamble Musagete, Orchestra dell'Accademia Musicale di Schio). Ha vinto vari concorsi di musica nazionali e internazionali, gli ultimi dei quali con il quartetto di clarinetti Quatuor Chouette (1° premio assoluto di categoria al Premio Contea di Vidor nel 2015 e al Concorso Internazionale Città di Chieri nel 2016). Nel 2015 ha preso parte alla stagione concertistica "Filmsound 2015" di Padova, esibendosi con repertorio originale di Nino Rota, e alla stagione operistica "Il carro di Trespi" di Udine, con opere di G. Rossini (Il Barbiere di Siviglia e L'Italiana in Algeri) in qualità di secondo clarinetto. Nel 2016 ha collaborato con l'associazione Musica Vesuviana Italy Music Camp (direttore artistico: Tino D'Agostino) come wind e choir teacher ed ha organizzato un Camp estivo in collaborazione con l'associazione Licabella di La Valletta Brianza per soli clarinettisti a Maranza (Val di Pusteria, Bolzano). Nel 2017 ha collaborato con l'associazione musicale Sybemolle Symphonic Band come insegnante di clarinetto presso il Syb Summer Camp a Ronchi di Ala di Trento. Si occupa attualmente dell'insegnamento del clarinetto in veste di supplente ufficiale presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano (Ch), del clarinetto, della musica d'insieme e del sax presso l'associazione "Happy Band" di S. Antonino (Ticino, Svizzera) e dei corsi di clarinetto e propedeutica musicale presso il Progetto Musica di Valdagno. Nel 2016 ha ottenuto un'importante borsa di studio dalla Fondazione Sorriso di Chiasso (CH) grazie alla quale ha potuto proseguire gli studi in Svizzera. 

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche" 

Angelica Pianegonda  

Giulia Cancedda 

 insegnante  di Canto Modern Jazz

Giulia Cancedda è una cantante e cantautrice Pop con influenze Soul/Funky e diverse esperienze musicali alle spalle, nata a Chiavari (Ge) il 24 maggio 1991.

Diplomata presso il Liceo Scientifico Statale "G.Marconi" di Chiavari e laureata in canto jazz presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova, Giulia e' innamorata sin dall'infanzia del mondo della musica e in modo particolare del canto.

Inizia a studiare chitarra classica nella sezione musicale della scuola media "Don Gnocchi" di Lavagna (Ge), esibendosi per la prima volta all'eta' di 11 anni in saggi scolastici cantando e accompagnandosi con il suo strumento. Dopo tre anni sostituisce la chitarra classica con quella acustica e studia chitarra elettrica per un anno.

Crescendo in lei la passione per il canto, all'eta' di 13 anni comincia a prendere lezioni presso l' "Accademia musicale di Chiavari", vincendo nel 2005una borsa di studio.

Dal 2007 al 2009 frequenta l'Accademia "Roland Music School" di Chiavari e partecipa a diversi concorsi canori: "Festival di San Teodoro" ,"Festival delle due Riviere", "Festival di Saint Vincent" e "Superpass ": e' tra i 6 finalisti selezionati in tutta Italia per la Sezione Musica del programma televisivo a cui hanno partecipato Jovanotti, Alexia, Amii Stewart, Giorgia, Ivan Graziani, Riccardo Cocciante, Paola Turci e tanti altri.

Dall'età di 17 anni si esibisce in prestigiosi alberghi e locali, tra cui quelli della Riviera Ligure di Levante (Hotel Splendido - Hotel Miramare - Hotel Nettuno - Casa del Mare - Le Carillon ecc..) e in seguito anche presso numerosi Yachts privati, esponendo un repertorio vario che va dalla musica leggera melodica italiana/internazionale agli standard jazz, soul music, R&B ed evergreen e alla musica dance anni '70/'80/'90/2000.

A Settembre del 2009 inizia a studiare tecnica vocale con Danila Satragno ed entra a far parte delle "Black Roses", pop/rock band interamente al femminile, formata da ragazze di eta' compresa tra i 16 e i 21 anni, tutte residenti nella Riviera Ligure, che ha prodotto in due anni due album per un totale di 20 brani inediti.

Con loro è ospite di Casa Sanremo, manifestazione parallela al 60° Festival della Canzone Italiana, partecipa al "Radio Bruno Estate Tour" (al fianco di grandi nomi della canzone italiana e non solo, come Paul Young, Stadio, Noemi, Zero Assoluto, Modà, Lost, Irene Grandi) e al "Festival Show", assieme a Luca Barbarossa, Jalisse, Syria, Sonohra, Matteo Beccucci, Mario Venuti, Dolcenera, Nathalie e tanti altri.

Le Black Roses inaugurano inoltre il concerto tributo a John Lennon (per il trentennale della morte) il 18 dicembre 2010 in piazza Duomo a Milano, organizzato da Red Ronnie, e l'anno successivo sono tra i finalisti di "Rai Demo Fest", organizzato a Catanzaro da "Radio Rai", piazzandosi al 4° posto tra i gruppi emergenti italiani.

Sempre con le ragazze apre il concerto di Irene Fornaciari a Rapallo e si esibisce allo Stadio Luigi Ferraris di Genova assieme a Sandro Giacobbe, New Trolls, Sonohra, Paolo Vallesi, Andrea Mingardi e Shel Shapiro, in occasione della Partita del Ringraziamento tra la Nazionale Cantanti e gli Angeli del Fango.

Giulia decide nel 2013 di abbandonare il gruppo per dedicarsi ad un percorso solista e inizia a collaborare con i "Soultrain", con i quali propone un repertorio Pop/New soul; si esibisce inoltre in trio acustico con Nicola Bruno (basso elettrico) e Lorenzo Spinozzi (chitarra), con i quali ha dato vita al "Judy Winter Trio", promuovendo il progetto "Giorgia on my mind", una rivisitazione in chiave blues/jazz di alcuni brani della cantante romana Giorgia.

Nel 2014 insegna canto moderno presso l'Associazione Musicale Franco Pucciarelli di Lavagna (Ge) e nel 2015 collabora con Francesca Faggioni al progetto musicale "ORFF", nella "Scuola dell'Infanzia Corso Millo" di Chiavari (Ge). A Marzo 2015 consegue il diploma di laurea in Canto Jazz presso il Conservatorio Niccolò Paganini di Genova con la seguente votazione: 110/110.

Quest'ultimo percorso formativo le consente inoltre di dedicarsi allo studio del pianoforte complementare jazz.

Da Luglio ad Ottobre 2015 Giulia lavora come cantante nell'intrattenimento teatrale del villaggio Bravo "Vila do Farol", (Ilha do Sal, Capoverde.)

Da Marzo 2016 a Luglio 2017 vive a Londra, esibendosi in diversi pubs, locali e piazze, in occasione di concerti pubblici e privati.

A Settembre è finalista di "GIGS", la più grande competizione di artisti di strada organizzata ogni anno in UK, e in Agosto 2017 consegue il Master in Popular Music Performance (Vocals) presso il "The Institute of Contemporary Music Performance" (ICMP) di Londra.

Workshops seguiti:

- "Due Laghi Jazz Workshop 2011" con Tiziana Ghiglioni.

- Master per tutors in "Vocalcare", il sistema di ricerca vocale nato dallo studio approfondito dell'organo fonatorio e delle discipline inerenti voce e corpo, sviluppato e brevettato dalla dr.ssa Danila Satragno.

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"

Giulia Cancedda 

Flavia Gallo

Insegnante di flauto traverso e 

 flauto dolce 

Flavia.gallo85@gmail.com  

Tel 3454254102

Flavia Gallo  , nata a Torino il 11\10\1985, inizia lo studio del flauto traverso all'età di quattordici anni , sotto la guida dell'insegnante e concertista Alessandra Masoero presso l'Istituto Musicale di Rivoli .

Nel 2005 si diploma in flauto traverso al Conservatorio G.Verdi di Torino con i maestri E.Egaddi e A.Semolini e consegue il diploma quinquennale presso il Liceo musicale del Conservatorio .

Durante il suo persorso di studi collabora con l'Orchestra del Conservatorio , eseguendo brani classici e colonne sonore da film, brani di Ennio Morricone e Nino Rota.

Nel 2000 , ancora giovanissima , segue il suo primo corso di perfezionamento musicale con il flautista Giuseppe Nova , musicista di fama internazionale .

Nel 2006 segue il corso di alto perfezionamento con la flautista Maria Siracusa , brillante insegnante e primo flauto nei piu' famosi Teatri italiani ed esteri.

Nel 2007 partecipa al progetto musicale "Cluster" con Alessandra Masoero , successivamente collabora con il gruppo teatrale e musicale del regista Francesco Procacci per il progetto "Antologia di Spoon River , Fabrizio De Andrè .

Ha fatto parte della banda\Orchestra giovanile "I music piemonteis" di Ciriè , suonando in qualità di primo flauto e ottavinista svolgendo diverse tournèe su territorio piemontese.

Ha suonato per il progetto "musica del 900 per flauto e pianoforte " presso l'Accademia Ars Nova di Nichelino , ha fatto parte del quartetto di flauti diretto dal Maestro e compositore A.Semolini , partecipando a una tournèe musicale di musica contemporanea .

Ha svolto diversi concerti per musica da camera , in particolare musica barocca ( trii ,quartetti) concerti da solista collaborazioni orchestrali, musica celtica e musica leggera , musica di intrattenimento per serate di Gala, partecipazioni in gruppi bandistici piemontesi .

Nel 2017 ha conseguito a pieni voti due corsi di "strategie di marketing" , in campo finanziario/creditizio e un corso in "linguaggio di comunicazione non verbale " .

Suona attualmente con il gruppo musicale "Tempo Divo" , dove ha modo di sperimentare il flauto traverso anche in campo jazz/rock progressive sulle orme del grande flautista rock Ian Anderson .

I suoi interessi musicali spaziano dallo stile barocco, classico, jazz rock progressive, musica celtica , musica orientale giapponese e cinese .

Sta affrontando ora, con il M. Menna Nicola , lo studio del flauto giapponese Shakuhachi e flauto Dizi, flauto traverso cinese in bambù .

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche" 

Flavia Gallo

Elisabeth Reolid Felipe  

Insegnante di  viola e di spagnolo 

Nasce a Puzol (Valencia) dove realizza i propri studi primari e ottiene, per quattro anni seguiti, il premio come migliore studentessa.A diciassette anni ottiene, inoltre, il premio di fine degli studi medi.Realizza gli studi superiori a Castellón, durante i quali si perfezionerà per un anno ad Aquisgrana. Durante la sua formazione, ha ricevuto masterclass da considerevoli interpreti di viola come: David Fons, Yoshikazu Fukumara, Josep Puchades e Julia Hu.Mentre scrive la tesi, dedicata a uno studio approfondito del primo movimento della Sonata per Viola di Rebecca Clark, affina la propria tecnica con il Maestro Massotti a Perugia.È la prima viola della "Nova Carmerata" e ha partecipato a diverse orchestre tra le quali: L'Orchestra Giovanile Valenciana, L'Orchestra Giovanile di Alicante e L'Orchestra Giovanile Italiana, occupando la posizione di viola I o solista.Ha suonato in numerosi teatri italiani con L'Orchestra Giovanile Italiana tra i quali: Il teatro del Giglio di Lucca, il Teatro Goldoni di Livorno e il Teatro Verdi di Pisa.Ha inoltre suonato con il quartetto del conservatorio di Perugia presso i Musei Vaticani.Attualmente, sta concludendo il proprio percorso formativo presso il conservatorio Giovanni Battista Martini di Bologna, come allieva del Maestro Antonello Farulli.

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"  

Elisabeth Reolid Felipe  

Valeria Drago 

Insegnante di Batteria e Percussioni 

Nata ad Anzio in provincia di Roma il 28/10/91.

Ho conseguito la maturità classica.

Sono stata ammessa al "Conservatorio di Musica Santa Cecilia" di Roma terza su sei ammessi nella classe di percussioni del maestro Giuanluca Ruggeri all'età di 18 anni e ho conseguito il diploma di laurea il 1/07/2017.

Prima ancora di essere ammessa in conservatorio ho fatto parte dell'orchestra giovanile del teatro dell'opera di Roma dai 16 ai 19 anni. Successivamente ho partecipato a più situazioni musicali tra cui: una partecipazione in un ensamble di percussioni presso i "giardini La Mortella" di Ischia, un concerto di capodanno a Lanciano e una tournèe in Cina. Attualmente suono in un'orchestra di musica per film e videogames.

Per quanto riguarda la batteria ho cominciato i miei studi a 11 anni e attualmente sto seguendo un corso di perfrezionamento presso il "Drum Studio" del maestro Ettore Mancini.

Attualmente insegno privatamente e presso una scuola di musica.

Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche 

Valeria Drago 

Mattia Antonio  Morosini 

Insegnante di Scrittura Creativa per Ragazzi 


Mattia Antonio Morosini nasce a Milano il 26 giugno 1998 si affaccia alla musica all'età di sei anni scoprendo con l'aiuto di sua madre Giovanna Altomare cantante jazz l'approccio verso la chitarra iniziando da autodidatta per poi proseguire i suoi studi con i seguenti docenti: M° Francesco Rubino,M° Giancarlo Collura. Attualmente sta ampliando i suoi studi alla composizione con il 

M° Nicola Menna accostandosi alla musica classica e moderna contemporanea 

Qualifiche artistiche Iscritto presso la siae sezione musica  qualifica compositore autore 

Iscritto siae sezione OLAF 

Iscritto presso Assoacep musica Iscritto presso Asae musica Iscritto presso l'Albo dei musicisti italiani ed europei dal 16/10/2016 

Iscritto presso l'Albo degli artisti di strada italiani ed europei dal 21/11/16 

Qualifiche artistico sociali Attestato Super Abili Onlus nel settore del cinema sociale integrato Partecipazione concorsi musicali Partecipazione Premio Internazionale Progetto Rotary di Parma dalla Fondazione Istituti Verdiani Partecipazione PREMIO 

Partecipazione  concorso Biennale di Venezia   sia in qualità di compositore che in qualità di librettista

Partecipazione  Concorso  "MARZIO ROSI" di Composizione Audiovisiva Del Conservatorio Lorenzo Perosi di Campobasso. 

Partecipazioni a concorsi letterali

internazionale Donna XXIX Edizione

Partecipazione una Poesia per Giulia

Partecipazione concorso letterario Verrà il mattino e avrà un tuo verso edizione 2018

Partecipazione concorso letterario Luoghi di parole edizione 2018

Collaborazioni Artistiche

 Collabora in qualità di librettista  con M° Giuliano D'agostini al  concorso biennale di Venezia 2018 in qualità di librettista

Opere strumentali

Opera Prima per Pianoforte

Mona Lisa (Concerto per Orchestra)

Opere strumentali e vocali

Eterno Amore

Catologo opere letterarie

Poesie

Riflessi

Essenza d'amore

Testi Musicali 

Eterno Amore


Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità di selezione e didattiche. 

 Mattia Antonio Morosini

Francesca Salvatori 

Insegnante di storia  del teatro e  del teatro d 'opera Regista Lirico

francesca.salvatori@mail.com 

contatto telefonico: 

+39 3348035174 

- Skype francescas89

Studio meticoloso per una messa in scena de La Traviata di Verdi ispirata al mondo surreale di Dalì. La costruzione della regia conduce lo spettatore nello sviluppo della storia accompagnandolo con una scenografia simbolica che progredisce di significato. L'ambientazione, trasposta negli anni Trenta nei costumi, suggerisce l'eleganza e il fascino non immune da possibili e improvvisi cambiamenti che mirano a far capitolare nella vertigine dell'inconscio. Una buona progettazione dove si deduce una particolare attenzione per lo studio drammaturgico di spazio e costume in naturale simbiosi e l'idea di regia è argomentata in maniera convincente". Con questa motivazione la commissione, presieduta dalla regista e autrice Maria Gabriella Giovannelli, ha conferito a Francesca Salvatori il Primo Premio (sezione Regia) del Concorso Europeo di Teatro e Drammaturgia di Milano il giorno 22 febbraio 2017 presso il Teatro Paolo Grassi.

Regista, scenografa e costumista dell'opera Il Barbiere di Siviglia (Prima Edizione dell'Opera Studio in Molise anno 2017), ha lavorato come assistente alla regia e direttore musicale di palcoscenico per le seguenti opere liriche: L'Elisir d'Amore, Pollicino, Don Giovanni, Il Telefono, La Divina Commedia. L'Opera, La Traviata, Tosca, La voix humaine, Cavalleria Rusticana. Si è formata al fianco di importanti registi quali il M° Gianfranco De Bosio, il M° Lorenzo Mariani e il M° Marina Laura Bianchi. In particolare, ha svolto i seguenti periodi di stage e formazione: La Traviata regia del M° R. Carsen, La Scala di Seta regia del M° D. Michieletto, Così fan tutte regia del M° L. Mariani, Le Nozze di Figaro regia del M° M. Martone, La Traviata regia del M° H. Brockhaus, Rigoletto regia del M° L. Muscato, Werther regia del M° W. Decker, Falstaff regia del M° L. Ronconi, Aida regia del M° G. De Bosio, Il Barbiere di Siviglia regia del M° L. Mariani. Ha svolto i ruoli di assistente alla regia e direttore musicale di palcoscenico per la produzione di L'Elisir d'Amore di G. Donizetti dell'Associazione musicale Tito Gobbi in scena sia al Teatro Orione di Roma che al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti e di assistente alla regia e direttore musicale di palcoscenico per l'opera Pollicino di H. W. Henze al 41° Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano. Presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" ha conseguito la laurea in "Letteratura, musica e spettacolo" e la laurea magistrale in "Spettacolo teatrale, cinematografico e digitale: Teorie e tecniche" con il massimo dei voti e una tesi in regia lirica sul Don Giovanni del famoso regista internazionale M° Robert Carsen, andato in scena al Teatro alla Scala di Milano. Dopo la formazione universitaria è stata ammessa al Master annuale di alto perfezionamento in Regia lirica dell'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" conclusosi con un progetto di regia per l'opera L'Elisir d'Amore di G. Donizetti. Ha lavorato sei mesi per l'Associazione Amici della Musica "Walter De Angelis" di Campobasso, è stata docente di Interpretazione e Storia del Teatro presso la Scuola di recitazione del Teatro Marrucino di Chieti ed è insegnante di Storia del Teatro, da oltre due anni, presso la Compagnia di Teatro Stabile del Molise. Nel Gennaio 2018 ha conseguito la terza laurea, con il massimo dei voti, in "Musicologia" sempre presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Attualmente cura la regia, le scene e i costumi del Don Giovanni di W.A.Mozart, seconda edizione dell'Opera Studio in Molise che debutterà nel prossimo mese di ottobre 2018.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità  didattiche. 

Francesca Salvatori 

Sandra Mellace

insegnante di canto  lirico moderno  Crossover, Pop Opera

Sandra Mellace artista dal timbro vocale di mezzosoprano caratterizzato da un colore contraltile nasce a Pisa, inizia gli studi del canto lirico, frequentando l'Istituto Musicale "Pietro Mascagni" di Livorno e diplomandosi a pieni voti.

E' stata vincitrice del Concorso "Voci Verdiane" di Busseto, si è perfezionata all'Accademia "Chigiana" a (SI,) tenuta dal grande tenore Carlo Bergonzi.

E' stata vincitrice della Borsa di studio perl' Accademia "Cantanti Lirici del repertorio Pucciniano", al Festival Puccini a Torre del Lago (LU), tenuta dai Soprani Katia Ricciarelli e Raina Kabaivanska.

Ha frequentato "Accademia di Alto perfezionamento per Cantanti Lirici voci Pucciniane" al Nuovo "Gran Teatro Puccini", con stage di studio tenuti da grandi artisti di fama internazionale come il Baritono Rolando Panerai, il tenore Fabio Armiliato, i soprani Giovanna Casolla e Daniela Desì e stage sull'uso corretto della voce tenuto dal Prof. Franco Fussi foniatra di fama internazionale.

Ha collaborato con i direttori d'orchestra S. Rabaglia, O. Marino, S. Mercurio, A. Veronesi, M. De Bernart, S. Frontalini, V. Galli. R. Tolomelli. B. Nicoli.

Diretta da Placido Domingo canta in "Madama Butterfly" per il Festival Puccini e in Giappone al Teatro "NhkHall" di Tokio.

Di Giuseppe Verdi canta il ruolo di Fenena in "Nabucco" e nel "Trovatore" e Azucena per il Teatro Lirico Europeo.

E' ancora Azucena nel "Trovatore" al III° Festival " Il Giglio è Lirica".

In ambito concertistico prende parte alla "Petite Messe Solennelle" di Gioacchino Rossini, "Stabat Mater" di Giovan Battista Pergolesi, "Gloria" e "Stabat Mater"di Antonio Vivaldi.

Anche in campo moderno canta "Ester", opera contemporanea di Giuseppe Pardini, nel ruolo di Alfa per il Festival Pucciniano.

Prende parte al "Trittico" di Giacomo Puccini esibendosi nel ruolo di Zita in "Gianni Schicchi" e La zia Principessa in "Suor Angelica" e per il 60° Festival Puccini debutta il ruolo di Frugola in "Tabarro".

E' ancora Zita in Gianni Schicchi per il 61° Festival Puccini.

E' interprete della "Messa in Re" (1754) di Giacomo Puccini Senior nella ricorrenza del III centenario della sua nascita (1712-2012) e dell'ottantottesimo anniversario della morte di Giacomo Puccini Junior.

Dal 2000 collabora come Artista del Coro per i Teatri di tradizione di Pisa, Lucca e Livorno, per il Festival Puccini e per la Fondazione O.R.T. (Orchestra Regionale Toscana).

Dal 2002 collabora come insegnare canto moderno e lirico con la Filarmonica Municipale Giacomo Puccini San Frediano a settimo (PI), Società Filarmonica città di Chiavari (GE), Centro Studi Musicali di Forte dei Marmi (LU), scuola Did'asko di Castelfranco di sotto (PI).

Contatti:

Sandra Mellace Via Della Rocca, 47 Vecchiano (Pisa), 56019.

Cel. 3478290489.

E-mail: sandramellace@virgilio.it 

skype sandra mellace

Facebook: Sandra Mellace

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche.  

Sandra Mellace 

Cristina D'Arcangelo

Insegnante  di Canto Pop e Canto Jazz

Laureata in Canto Jazz con il massimo dei voti presso il "Saint Louis College of Music" di Roma con la tesi "CircleSinging e Vocal Summit: improvvisazione corale tra libertà e conduction", si avvicina alla musica all'età di 14 anni prima con lo studio della chitarra classica con la M° Mila Nardelli e successivamente del canto moderno con Pasqua Viesti.

Nel 2009 partecipa al concorso "Sotto le Stelle" nella sezione inediti classificandosi al secondo posto. Si forma e si perfeziona in canto jazz presso il "Saint Louis College of Music" seguendo i corsi di:

canto jazz e improvvisazione: Susanna Stivali, Elisabetta Antonini e Pierluca Buonfrate

coro pop: Diego Caravano, Coro Jazz: Elisabetta Antonini, coro Gospel: Isabella Cananà e coro brasiliano: Claudia Marss

pianoforte complementare: Ettore Carucci, Dario Zeno e Antonio Solimene

armonia, ear training, soli e trascrizioni e analisi delle forme: Michele Colaci,Francesco Basile, Pierpaolo Principato, Antonio Solimene, Claudio Ricci, Marco Siniscalco, Andrea Avena e Vincenzo Presta

Storia della musica Classica e Jazz: Alessandro Cusatelli e Adriano Mazzoletti

Arrangiamento per little combo e combo: Antonio Solimene

Informatica musicale: Gianclaudio Moniri e Luigi Zaccheo

Laboratori Jazz: Salvatore Russo, Pierluca Buonfrate, Federica Zammarchi, Michele Audisso, Cristiano Mastroianni e Amedeo Tommasi

Pratica di sala: Josè Fiorilli e Maurizio Gianmarco

Ha partecipato ai corsi ufficiali di ESTILL VOICECRAFT EVT con attestato di I e II livello con gli insegnanti Elisa Turlà e Alejandro Saorin Martinez conseguendo la licenza di CFP (Certificate of Figure Proficiency) sotto la guida di Stefania del Prete.

Ha seguito, inoltre, seminari di IMPROVVISAZIONE JAZZ E REPERTORIO (con Susanna Stivali, Elisabetta Antonini, Diana Torto e Bob Stoloff), di VOCAL SUMMIT, CIRCLESINGING E CONDUCTION (con Roger Treece, Albert Hera, Susanna Stivali, Angelo Olivieri, Christiane Karam e Jay Clayton) e DIDATTICANTO (Stefania Del Prete, Anna Maria Di Marco, Marco Cappelletti, Silvia Spinelli).

Ha avuto il privilegio di condividere il palco con: Renzo Rubino, Isabella Cananà, Francesco Basile, Salvatore Russo, Michele Colaci, Susanna Stivali, Alessandro Gwiss, Emanuele Smimmo, Valeria Svizzeri, Chiara Calderale, Simona Rizzi, Desirèe Petrocchi, Fabiola Torresi, Ermanno Dodari, Anonima Armonisti, Michele Audisso, Maurizio Giammarco, Christina Gasparetto, Tomoe Yamamoto, Valerio Ciccarelli, Saint Louis Voices Section, Saint Louis Combo, Albert Hera, Amedeo Tommasi e Gegè Telesforo.

Canta come corista e cantante solista in gruppi jazz partecipando a diversi festival internazionali (Londra, Helsinki e Barcellona) e NazionalI (Aquila) Si esibisce in concerto sui palchi di importanti clubs dell'area Romana.

Ha acquisito un esperienza didattica pluriennale insegnando nelle scuole di musica della capitale.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche. 

Cristina D'Arcangelo   

Alessia Capodaglio 

Pianista, Docente di Pianoforte, Poetessa

Insegnante freelance delle seguenti materie: Pianoforte, Storia del repertorio pianistico, Tecniche di espressione e consapevolezza corporea, Psicofisiologia musicale, Scrittura creativa poetica, Economia e management dell'arte e dello spettacolo, Musicoterapia didattica (attivo da luglio 2019)

Ripetizioni di greco e latino per la scuola secondaria di II grado

Contatti

Mail: alessia.capodaglio@gmail.com

Skype: alexiachanel

Tel: +39 3464269135

Nata a Rovigo il 6/10/1993, figlia d'arte del musicista Leonello, è una pianista e docente di musica. Una notevole sensibilità estetica e spirito di ricerca la guidano da sempre nelle numerose attività di innovazione e trasmissione culturale. Sin dall'infanzia, oltre a manifestare una forte inclinazione per l'area letteraria, comincia a maturare anche la passione per il mondo musicale e per il pianoforte, di cui inizia presto lo studio accademico. Si diploma, ventiduenne, presso il Conservatorio Statale "G. Frescobaldi" di Ferrara sotto la guida del M° Fernando Scafati e per l'occasione il compositore americano Carson Cooman le dedica il pezzo pianistico originale "Preludio Gioioso". Decide di perfezionarsi partecipando a masterclass e seminari come "Storia e tecnologia del pianoforte" (2014) di Riccardo Frola, "I segreti dell'autostima" (2015) dei M° Righini - Zadra sulla <<Programmazione Neuro Linguistica per musicisti>>, "Psicofisiologia del cantante e dello strumentista" (2015/2016) con la Prof.ssa Dalpasso sul metodo di <<Funzionalità vocale applicata>> di Gisela Rohmert del Lichtenberger® Institut, "Alcuni aspetti del pedale" (2017) con il M° Di Ilio, "Storia del jazz" (2017) con il M° Zenni, "La pedagogia musicale di Z. Kodaly" - Aikem, "Foniatria applicata" del Dott. Fussi (2018), "Scrivere di musica" (2018) con il M° Daniele Spini. Durante gli studi per il conseguimento della maturità classica nel liceo rodigino, ha partecipato anche a concorsi nazionali letterari e di traduzione antica tra cui il Premio Campiello Giovani 2009 di Venezia, l'XI Concorso di lingua latina <<Giovanni Giorgio Maroni>> indetto dalla Rubiconia Accademia dei Filopatridi (2009), la XVI edizione del Piccolo Certamen Taciteum del liceo "G.C. Tacito" di Terni (2011), il IV Agone Placidiano presso il liceo "D. Alighieri" di Ravenna (2012). Nel 2017 pubblica Kalenda Maya, sua prima raccolta poetica, che le fa vincere, nello stesso anno, il Premio Giovani per la categoria Poesia Edita al VI Concorso Letterario Internazionale "Locanda del Doge" diLendinara. In Parallelo agli studi presso l'Università Ca' Foscari, di cui è laureanda in Economia delle arti e delle attività culturali (EGArt), frequenta oggi anche il Biennio accademico di II livello di specializzazione in Musicoterapia presso il Conservatorio di Ferrara. La passione per il campo medico e la sensibilità per le gravi tematiche della disabilità, la portano ad interessarsi soprattutto alla musicoterapia in ambito geriatrico e nella riabilitazione di patologie neurodegenerative come demenze ed alzheimer, avendo avuto la fortuna di conoscere, nel 2017, le lezioni della Dott.ssa Concetta Tomaino "Music Therapy in Neurologic Rehabilitation" e del Prof.Ekart Altenmuller "Neurobiology of music induced emotions". Nel 2018 ha iniziato a formarsi anche nella didattica musicale speciale per l'allievo autistico e nelle disabilità visive. Oltre all'attività concertistica solistica e in formazioni cameristiche, collabora attualmente per l'etichetta discografica Rainbow Classical nell'incisione dell'opera omnia pianistica di G.F. Malipiero, che fu maestro del padre nel conservatorio veneziano.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche. 

Alessia Capodaglio  

Lorenzo Piantedosi 

Insegnante di Chitarra Jazz e Moderna; Composizione e Arrangiamento Jazz

Contatti:

+393317039161

red-lorenz@hotmail.it

Nato a C.Fiorentino (AR) nel 1993, inizia lo studio del pianoforte alle scuole elementari con la M° Laura Bertelli.

All'età di 11 anni, l'amore per il Rock e il Blues lo porta ad appassionarsi alla chitarra. Fino all'età di 18 anni viene seguito dai M° Roberto Marcellini, Davide Baccanelli e Samuele Martinelli, coi quali approfondisce lo studio della tecnica strumentale, della teoria e dell'armonia. In questi anni ha modo di fare le sue prime esperienze in cover band e progetti originali.

Concluse le scuole superiori, decide di intraprendere lo studio della musica ad un livello professionale per farne una carriera. Frequenta così per un anno il conservatorio Francesco Morlacchi di Perugia dove, fra gli altri, studia chitarra col M° Nicola Puglielli, improvvisazione col M° Fulvio Falleri e ha modo di suonare nella Big Band del M° Mario Raja. Con quest'ultima vengono fatti alcuni concerti tra i quali uno al Festival dei Due Mondi di Spoleto ed un tributo a Charles Mingus nella Sala dei Notari di Perugia. Sempre a Perugia ha modo di seguire alcune Master con artisti quali Gabriele Mirabassi e Ramberto Ciammarughi.

Nello stesso periodo frequenta i laboratori di improvvisazione del pianista Ramberto Ciammarughi e ha modo di partecipare alle Master di Jonathan Kreisberg e Umberto Fiorentino.

Concluso il primo anno di Triennio in Chitarra Jazz al conservatorio di Perugia decide di spostarsi alla Siena Jazz University per concludere il diploma. Al fine di prepararsi all'esame di ammissione prende alcune lezioni dal chitarrista e compositore Angelo Lazzeri.

A Siena studia chitarra per tre anni coi M° Roberto Cecchetto e Roberto Nannetti che gli permettono di approfondire lo studio dell'improvvisazione e del repertorio jazzistico. Tra gli altri, ha modo di studiare anche coi M° Stefano Battaglia, Roberto Spadoni, Tomaso Lama, Maurizio Gianmarco e tanti altri e di approfondire lo studio di varie discipline musicali (composizione, arrangiamento, armonia, ear training, musica d'insieme, storia del jazz, informatica musicale ed altro). Sempre a Siena ha inoltre la possibilità di seguire alcune Master con artisti di fama internazionale quali John Taylor, Tim Berne, Steve Leheman e altri.

Nel 2018 consegue il diploma in Chitarra Jazz con la votazione di 110 su 110, con una tesi sulla composizione di Kenny Wheeler.

Attualmente frequenta i corsi del Biennio in Chitarra Jazz al conservatorio Giovan Battista Martini di Bologna, seguito dai M° Tomaso Lama, Stefano Zenni, Roberto Rossi, Michele Corcella e altri.

Nel corso degli anni, oltre ad approfondire lo studio in ambito jazzistico, si appassiona ed intraprende lo studio anche di altri generi musicali quali il Blues, il Rock, il Folk, il Pop e la musica cantautorale.

Negli ultimi dieci anni ha suonato in numerosi progetti musicali, spaziando tra cover band e progetti di musica originale. Ha avuto così modo di ritrovarsi in diverse formazioni, dalla band al duo, e di sperimentare diversi stili chitarristici.

Nel 2018 partecipa con la band Anonima Noire alla 29° edizione del concorso di Musicultura, raggiungendo la fase delle semifinali.

Dal 2016 in poi si dedica anche all'insegnamento, sia come freelance che nella scuola di musica White Rose Pictures Academy di San Giustino (PG).

Ad oggi, vive nella città di Bologna dove sta ultimando i suoi studi e prosegue la carriera di insegnante e musicista in vari progetti musicali.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche.

Lorenzo Piantedosi 

Valeria Lunadei 

insegnante di  Pedagogia Musicale iconografia musicale e storia della musica 

nata a Napoli il 09/10/1988. Ho iniziato ad avere la passione per la musica guardando il programma televisivo "Bravo bravissimo" e all'età di 14 anni ho iniziato a studiare pianoforte con Flora Gallo e poi con Paola Volpe. Ho conseguito nel 2006 presso il conservatorio di Benevento il diploma triennale di teoria e solfeggio. Nel 2016 mi sono laureata in Didattica della musica presso il conservatorio di Salerno. Ad ottobre 2018 prenderò la laurea magistrale in Discipline storiche, critiche e analitiche della musica presso il conservatorio G. Martucci di Salerno. Da vari anni dò lezioni private di pianoforte e canto. Lavoro dal 2015 come docente di musica nelle seguenti scuole: scuola di infanzia Bruner, scuola di infanzia e primaria Green School, istituto di infanzia e primaria Regina Coeli. Ho sviluppato per le scuole vari progetti: "Bambini all'opera", "Cantiamo il Gregoriano", "Ciak...si fa musica", "Music in family", "Muisca maestro", "Musiclando", " Sing, tocar e apprendre in music", "Abbecemusica".
Ho conseguito un corso di aggiornamento sui temi dell'immigrazione e dell'intercultura "La chiave nella porta" presso il centro yalla Aversa. Presso l'università G. Fortunato telematica di Benevento ho partecipato al corso di perfezionamento e aggiornamento professionale in "La lavagna interattiva multimediale e le nuove tecnologie per l'insegnamento". Ho conseguito presso il centro di formazione Avvenire ad Aversa l'Eipass. Ho partecipato presso il conservatorio G. Martucci di Salerno ai seguenti seminari: "Tra composizione e scrittura: i Mi lagnerò tacendo di Rossini" a cura di Daniela Macchione; " La pratica del canto gregoriano" a cura di Luisa Nardini; " L'edizione Urtext: aspetti editoriali" a cura di Douglas woodfull-Harris.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche. 

Valeria Lunadei 

Paolo Presta

Insegnante di fisarmonica 

 Fisarmonicista, polistrumentista, compositore ed insegnante.Inizia a studiare all'età di 11 anni, prima chitarra poi fisarmonica. È co-fondatore del gruppo "I Musicanti del Vento".Attualmente studia musiche tradizionali presso il Conservatorio di musica S.Giacomantonio di Cosenza(CS).

Formazione

Preaccademico di fisarmonica jazz presso il conservatorio di Musica S. Giacomantonio di Cosenza(CS).

Stage,masterclass, seminari e laboratori con i maestri: Eugenio Colombo, Guido Maria Morini, Josuè Melèndez, Danilo Gatto, Salvatore Megna, Antonio Critelli, Carlo Frasca, Gianfranco Narracci, Nicola Pisani, Michel Godard, Yiannis Miralis Davide Santorsola, Riccardo Tesi, Marco Sannini, Paolino Dalla Porta, Fabrizio Sferra, Aldo Bassi, Andrea Beneventano, Leon Pantarei, Daniela Troiani, Maria Luisa Bigai, Massimo Garritano, Salvatore Cauteruccio, Antonello Gialdino, Angelo Sposato, Alessandro Guido, Marco Passerelli.

Erasmus + : Vibes of life - Music, dal 16 al 23/07/2018, a Lysos(Cipro)

Premi e riconoscimenti:

solista

  • 2° classificato con il punteggio di 94/100 al 3° Concorso Nazionale "Danilo Cipolla" Premio Nettuno d'Oro Città di Cetraro(CS), 2005
  • 2° classificato con il punteggio di 93/100 al 3° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale Città di Massafra(TA), 2005

con il gruppo "I Musicanti del Vento"

  • 4° classificati al "1Mnext 2015", Concorso per il Primo Maggio a Roma, Roma(RM) 2015
  • 1° classificati al "Gran Premio Manente", Crucoli (KR)2013
  • 3° classificati al "Lennon Festival" Belpasso(CT), 2010
  • Premio Miglior Performance al "Lennon Festival", Belpasso(CT) 2010

con il trio "Kumè"

  • 2° classificati con il punteggio di 91/100 al "XI Concorso Internazionale Giovani Musicisti" categoria Jazz Ensamble - Paola(CS), 2013
  • 1° classificati al concorso "Jazzup New Gereration", Viterbo(VT), 2013
  • Premio "Best act of the year" offerto dall' "Est Film Festival" al concorso "Jazzup New Gereration", Viterbo(VT) 2013
  • 3° classificati al "Premio Nazionale delle Arti", Benevento(BN), 2012
  • 2° classificati con il punteggio di 90/100 al "Concorso Musicale Europeo - Premio Paolo Serrao", Filadelfia(VV), 2013

Attività di insegnamento musicale

  • docente del seminario "Gli strumenti, i generi e le tecniche della musica tradizionale calabrese" presso il Dipartimento di Studi Umanistici - Università della Calabria - Rende(CS), 29 Maggio 2018
  • docente del "Corso di cultura e tradizioni della Calabria" presso il Dipartimento di Lingue e Scienze dell'Educazione - Università della Calabria - Rende(CS), 7 dicembre 2017
  • docente di fisarmonica presso l'accademia musicale "Kasa Klam", Casole Bruzio(CS)
  • docente del laboratorio di musica "#suoniAMOlamusica" presso il centro polifunzionale di piazza Palatucci a Castel Silano(KR, in occasione dell'evento "Libriamoci"
  • docente esperto esterno presso I.T.I.S A.Monaco, Cosenza(CS)
  • docente di fisarmonica presso l'accademia musicale "Nuove Armonie", Paola(CS)

Attività istituzionali

  • membro del Consiglio Accademico del Conservatorio di Musica S.Giacomantonio di Cosenza(CS), 2013 al 2016
  • presidente dell'Associazione Musicale "I Musicanti del Vento"

Attività concertistica(festival ed eventi)

solista

  • "Festa della Musica", Duomo, Cosenza(CS), 2018
  • "Marestate", Trebisacce(CS), 2018
  • "Antonio De Rose, l'uomo, l'anarchico, l'artista" - Cosenza(CS), 2015

Con Roberta Palumbo

  • "Metapondo Beach Festival/ Il Tenco Ascolta", Metaponto(MT), 2018

Con il M° Francesco Magarò

  • "Transumanze Sila Festival", Camigliatello Silano(CS), 2018

Con la "Calabria Orchestra"

  • "Radicamenti Festival", Mendicino(CS), 2018

In orchestra(all'interno del progetto Erasmus + "Vibes of life - Music")

  • Nicosia(Cipro), 2018
  • Paphos(Cipro), 2018
  • Lysos(Cipro), 2018

per lo spettacolo ΨΥΧΑ(scritto e diretto da Kostantin Michos e patrocinato dal Ministero della cultura Greca)

  • "Mikroskopiko Theater", Atene(Grecia), 2018

con il progetto "Tarantesys"

  • "3rd Mykonos Folklore Festival", Mykonos(Grecia), 2018
  • "Testimonianze anni 2000", Circolo Primo Maggio, Sieci(FI), 2018
  • "Jazz Point", Atene(Grecia), 2018
  • "Vokal Cafè", Atene(Grecia), 2018
  • "Cabaret Voltaire", Atene(Grecia), 2018
  • "Zampanò", Atene(Grecia), 2018
  • "Under Flow", Atene(Grecia), 2018
  • "Shma Poreia", Atene(Grecia), 2018
  • "Mpouat Apanemia", Atene(Grecia), 2018
  • "Tavern Klimataria", Atene(Grecia), 2018
  • "Lathos Kinisi", Atene(Grecia) 2017
  • "Cabaret Voltaire", Atene(Grecia) 2017
  • "Teatro del Sale", Firenze(FI) 2017

con il gruppo "I Musicanti del Vento"

  • "Cosenza si smuove", Cosenza(CS) 2016
  • "Settembre al parco", Catanzaro(CZ) 2016
  • "Una montagna di pace", abbazia di Corazzo(CZ), 2016
  • "Castellarte", Capocastello/Mercogliano(AV), 2016
  • "Paleariza", Montebello Ionico(RC), 2016
  • "Cropos in fabula", Cropani(CZ), 2016
  • "Sovana in arte", Sovana(GR), 2016
  • "Musica nelle aie", Faenza(RA), 2016
  • "Carnevale di Castrovillari", Castrovillari(CS), 2016
  • "Medimex", Bari(BA), 2015
  • "Italia a 5 Stelle", Imola(RA), 2015
  • "Bacchanalia", Tiriolo(CZ),2015
  • "Festival dell'Effimero", Celico(CS),2015
  • "Kaulonia tarantella festival", Caulonia(RC),2015
  • "Il paese di Gertrude", Cittadella del Capo(CS), 2015
  • "A remurata", Mirto Crosia(CS),2015
  • "Taranta e dintorni", Squillace(CZ), 2015
  • "Revolution camp", Paestum(SA),2015
  • Apertura del concerto di "Manu Chao", Camigliatello Silano(CS), 2015
  • "Radicamenti", Mendicino(CS),2015
  • "Tarantella Week", Isola Capo Rizzuto(KR), 2015
  • Teatro dell'Acquario, Cosenza(CS), 2015
  • Teatro comunale di Cariati(CS), 2015
  • 1Mnext 2015","Contestaccio", Roma, 2015
  • "Artisti del Mediterraneo", Gasperina, 2014
  • "Festival del Tirreno",Paola(CS), 2014
  • "Premio Nazionale, Fabrizio De Andrè", Viterbo(VT), 2013
  • "Gran premio Manente", Crucoli(KR), 2013
  • "Giornata Nazionale Donatori Midollo Osseo", ADMO,Terrazza del Pincio, Roma 2012
  • "Giornata della Memoria", Mendicino(CS), 2011
  • "Festival delle parole sott'olio", Castiglione Cosentino(CS), 2010
  • "Lennon Festival", Belpasso(CT), 2010
  • "Lausberg Folk Festival", Montegiordano(CS), 2010
  • "Festival contaminazioni e suoni", Amantea(CS), 2010
  • "Musicultura Festival",Teatro della Società Filarmonico Drammatica, Macerata,2010
  • "Biella Festival", Teatro Sociale Villani, Biella(TO), 2009
  • "Traedizioni Festival", Orsara(CS), 2009
  • "Invasioni", Cosenza(CS), 2009
  • "Le ali del vento", Casole Bruzio(CS), 2009

con il M° Mirko Onofrio(San fili sound scaping)

  • "Arti & Mestieri 2.0 - Giovani,tradizioni e innovazione nelle arti creative", Cosenza(CS), 2017
  • "Sveltine", Castello Svevo, Cosenza(CS) 2017
  • "Biosphere Box", Cosenza(CS), 2016

con il cantautore Gaspare Tancredi

  • "Le donne di un clown", Teatro Comunale di Mendicino(CS) 2017
  • "Premio P.Bertoli", Teatro Ruggiero, Melfi(PZ) 2016

con il trio "Kumè"

  • Calabria Jazz Meeting, Peperoncino Jazz Festival, Teatro Campus "Francesco Tonnara", Amantea(CS), 2014
  • "Sveltine", Teatro dell'acquario, Cosenza(CS), 2014
  • "Jazz 0.1", Alt Art, Rende(CS), 2014
  • Circolo ARCI "La locomotiva", Corato (BA), 2014
  • Open source, Circolo ARCI, Risceglie(BT),2014
  • Associazione Musicale e Culturale "Domenico Sarro", Palazzo Discanno, Trani(BT), 2013
  • "Zingarò", Faenza(RA), 2013
  • Casa della musica, Cosenza(CS) 2013
  • "Improvviseazioni", Università della Calabria, Rende(CS), 2012
  • "Il tricolore restaurato", Museo Civico dei Brettie degli Enotri, Cosenza(CS),2011

con il gruppo "Parto delle Nuvole Pesanti"

  • "18° Lithos Festival", Ferla(SR), 2018
  • Festival "Note sul Neto", Santa Severina(KR), 2018
  • "Linee d'ombra", Salerno(SA), 2016
  • "Centenario morte Bernardino Verro", Corleone(PA), 2015
  • "Festival delle serre", Cerisano(CS), 2015
  • "Potenza Folk Festival" Potenza(PZ) 2015
  • "Giornata nazionale per la memoria delle vittime della mafia", Bolzano(BZ), 2015
  • "10° Festa della Cultura Calabrese" Pisa(PI), 2014
  • "L'altra Pomigliano - lavoro diritti democrazia" Pomigliano D'Arco(NA) 2014
  • "Artisti del Mediterraneo" Gasperina(CZ)
  • "La luna e i calanchi - Festival della paesologia", Aliano(MT)2014
  • "Notte dei briganti, Contro tutte le mafie",Girifalco(CZ) 2014
  • "Giornata mondiale della diversità culturale" proclamata dall'UNESCO - Università della Calabria, Rende(CS) 2014

con l'orchestra(Or che strana)

  • "Or Che Strana", Spezzano Sila(CS), 2014
  • "Improvviseazioni", Università della Calabria, Rende(CS), 2012

con l'attrice Imma Guarisci

  • "Teatro Comunale di Cariati", Cariati(CS), 2018
  • "Castelfiaba", Santa Severina(KR), 2018
  • "Teatro dell'Acquario", Cosenza(CS),2015

con la compagnia teatrale "Jeu de dames"

  • Teatro di residenza, Soverato(CZ), 2012
  • Sala "Maurizio Quintieri", Teatro Rendano, Cosenza(CS), 2012

Discografia

  • "Farfalle", 2018
  • "Manu ccu manu"(Singolo), 2017
  • "Va pensiero che io ti copro le spese", 2017
  • "Pirati e pagliacci" (Latlantide,Mad,Edel), 2016
  • "Italia a 5 Stelle 2015, Imola", (Italvox,Bologna), 2015
  • "Preferisco la cantina" (Marasco Comunicazione,CNI, I-Company), 2015
  • "Mi hai preso il cuore"(Singolo), (Marasco Comunicazione), 2014
  • "Le chiavi della città"(Singolo), 2013
  • "Kumè", 2013
  • "Al circo del poeta matto", 2012
  • "L'Isola dei Burattini", 2010
  • "Anime Deserte", 2009

Videografia

  • "Manu ccu manu", 2017
  • "Il Moralista", 2016
  • "Mi hai preso il cuore", 2014
  • "Zappo la terra", 2013
  • "Le chiavi della città", 2013
  • "L'isola dei Burattini", 2011

Contatti

Tel. +39 339 2275421

Mail: paolopresta1989@gmail.com

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche. 

Paolo Presta

Leonardo Radicchi 

saxfonista  compositore

Diplomato al Berklee College of Music di Boston, di cui è stato Student Ambassador con la sua band Creative Music Front. Ha studiato tra gli altri con George Garzone, Ed Tomassi, Greg Hopkins, Hal Crook, Bill Pierce, Greg Osby, Dave Santoro. In Italia ha studiato con Maurizio Giammarco, Ramberto Ciammarughi, Michael Rosen, Stefano Zenni...

Ha approfondito oltre allo studio del sassofono anche l'arrangiamento e la composizione per piccolo e grandi ensemble affrontando diversi stili e repertori.

Ha suonato in molti festival e rassegne in Italia e all'estero con diverse formazioni e musicisti: Barga Jazz Festival (2018), Firenze Jazz Fringe Festival (2018), Casa del Jazz [Roma], Lucca Jazz Festival, Roccella Jonica Jazz Festival, Villa Celimontana Jazz Festival, Gubbio NoBorders, Vieterbo JazzUp, EcoJazz, Fano Jazz, The Shrine [NY], Monterrey Conservatory [Mexico], Berklee Performance Centre, Auditorium S. Cecilia [Roma]... suonando tra gli altri con con Massimo Nunzi, Francesco Cusa, Ulrich Gumpert, Silke Eberhard, Cristiano Arcelli, Marta Capponi, Cettina Donato, Eliel Lazo, Jose Andres Marquez, Tiziano Bianchi, Orchestra Operaia, Greg Fiengold, Eleonora Bianchini, Roberto Gatto, Simona Bencini, Mario Nappi, Manuel Magrini, Med Free Orkestra...

Ha pubblicato due album come leader I hear voices in my head (GME-2011) e Riot (GME-2013) e compare in diversi altri come sideman. E' stato parte del collettivo tedesco Tonarbeiten registrando l'album Wrong turn swing (TBE-2013). È mebro del collettivo Improvvisatore Involontario e degli ensamble di improvvisazione radicale Naked Musician e Blue Ring Orchestra. È stato selezionato per la compilation annuale Jazz Revelation Records (USA) Octaves del 2010. Il terzo sarà pubblicato ad inizio 2019.

Attivo come compositore nell'ottobre 2017 ha ricevuto una commissione dalla Fondazione Giovanni Pierluigi da Palestrina per il brano originale "Opus Nigrum" eseguito in prima al festival dedicato al compositore rinascimentale (Palestrina-2017) accanto a lavori di Tonu Korvitz e Christopher Cerrone. Il suo poema sinfonico "Il Conte di Montecristo" è stato eseguito in prima dall'orchestra del Corciano Festival 2016. Nel 2012 si è classificato al terzo posto al concorso per composizione di musiche per film "Ponti e Torri" presieduto da Ennio Morricone.

Dal 2011 si dedica all'insegnamento dei legni e di classi di armonia e composizione in diverse scuole umbre e toscane [Scuola Comunale di mausica di Gualdo Tadino e AlFondino Corsi (PG), Musica & Arte e Scuola di musica Jazzy (FI)...]. Tiene inoltri seminari di composizione e improvvisazione a Messina (Scuola Lizzard - 2013) e in Germania (Gissen). Nel 2016-17 insegna propedeutica musicale nelle scuole primarie e materne del comprensorio didattico di Gualdo Tadino.

Nel 2018 viene chiamato a dirigere con Andrea Angeloni i seminari di alto perfezionamento jazzistico NoBorders Masterclass, di cui è anche docente di armonia.

Nel 2014 parte con Emergency lavorando per i successive due anni come operatore umanitario nei progetti Ebola (Sierra Leone) e War Surgery (Afghanistan).

Ad ottobre 2016 è uscito il suo libro "in fuga" Ed. Rupe Mutevole (Parma 2016), la seconda edizione è stata presentata nell'ottobre 2017.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche.

Leonardo Radicchi 

Danilo Pantusa 

Insegnante di chitarra  Elettrica Hard Rock & Heavy

Nasce a Cosenza il 10/08/91

Inizia a suonare la Chitarra all'età di 15 anni sotto la guida del M° Giuseppe Spezzano

per poi entrare a far parte della Scuola di Arte e Musica "Musikè" dove studia Teoria e

Solfeggio col M° Gianfranco Morrone e Chitarra e Basso col M° Andrea di Gaudio.

Nel 2010 si iscrive nella Music Academy di Cosenza nel corso triennale di Chitarra

Moderna. Successivamente prosegue i suoi studi musicali seguito prima dal M°

Massimo Garritano e, in seguito, dal M° Danilo Magli.

Nel 2013 si iscrive al Politecnico di Vibo Valentia conseguendo, tre anni dopo, la Laurea

di Primo Livello in Musica, Scienza, Spettacolo e Tecnologie del Suono.

Dal 2009 solca i palchi del Sud Italia, militando in diversi progetti musicali come:

Artemis, 6° Grado, Libera Uscita, Sud Sound Orchestra, Polisa Experience, RED,

Altalenanti, Skanzonati, Havana, DAF, Brother and Sister, Radiohero, MP3, Blue Band

e tanti altri.

Nel 2014 entra a far parte della Progressive band Jana Draka dove, oltre a lavorare sugli

arrangiamenti e sulla composizione della maggior parte dei brani insieme a Valerio

Magli, si occupa delle riprese audio e video, missaggi e montaggi del gruppo.

Con i Jana Draka pubblica un EP di 4 brani dal titolo Introspection da cui verrà

pubblicato il singolo Portrait of Fancy, e un successivo singolo dal titolo A Gem's Last

Moment che anticiperà l'uscita del primo Album della band.

Nel 2017, insieme a Valerio, fonda lo Jana Project Studio, lavorando come Compositore,

Fonico e Arrangiatore per artisti emergenti e, l'anno seguente, si trasferisce a Roma dove

inizia a lavorare come Montatore Video per Live Social Radio e come Docente di

Chitarra Hard Rock & Heavy presso la Sound Music Academy.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Danilo Pantusa 


Valerio Magli 

insegnante di basso eleetrico 

Nasce a Cosenza l'8 Marzo 1993 e si avvia da giovanissimo allo studio della musica, iniziando privatamente lezioni di Pianoforte già dall'età di 6 anni. A 11 anni, aggiunge in parallelo lo studio del basso elettrico, nel quale si specializza e prosegue ininterrottamente fino ad oggi tra maestri privati, conservatorio, master class e studio da autodidatta. Ha lavorato come bassista in ambiti differenti, dimostrando una grande poliedricità passando dal blues, al jazz fusion, al progressive, e spingendosi al rock e al metal estremo e sinfonico, sia in studio che dal vivo con diverse formazioni. Nel 2014 si iscrive alla classe di Contrabbasso Classico al Conservatorio di Cosenza, partecipando a 2 esibizioni in orchestra nell'anno 2017. Nel 2016 viene eletto presidente dell' Associazione culturale "The Charmers"e partecipa come turnista ad alcune date del cantante neo melodico Nino Fiorello. Nel 2018 si trasferisce a Roma e attualmente è insegnante di Basso Elettrico presso la Sound Music Academy.


"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche'' 

Valerio Magli  

Anita Bergamo

Docente di canto gothic metal

Anita Bergamo nasce a Montebelluna (TV) il 6 settembre 1991. Sin da bambina manifesta una grande passione per la scienza, la scrittura e la musica. Nel 2016 si laurea in Scienze della Natura con il massimo dei voti presso l'Università degli Studi di Padova e intraprende lo studio del canto lirico. Attualmente affianca alla professione scientifica e allo studio del canto, quello di teoria e solfeggio e di chitarra moderna presso il CAMM Music Institute di Padova. Da settembre 2018 è iscritta in SIAE, è Socio Ordinario dell'Associazione CPI (Cantori Professionisti d'Italia) ed è entrata a far parte del corpo docente della Sound Music Academy, fondata dal Maestro Nicola Menna, con il corso amatoriale di canto gothic metal. Da giugno 2019 è in possesso dell'attestato RGT (Registry of guitar tutors) preliminary grade - electric guitar playing, con punteggio di 91/100.

Mail bergamo.anita91@gmail.com

+393470393705

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''  

Anita Bergamo 

Biagina Gisella Mennuni 

Insegnante di arpa classica, arpa celtica e solfeggio 

Tel +39 3804746920

E-mail: gigimennuni@gmail.com  

Nata a Barletta (BT) l'11 giugno 1996, inizia gli studi di arpa e solfeggio privatamente all'età di otto anni; entra in conservatorio "N. Piccinni" di Bari e si diploma nel 2017 con la prof.ssa Tiziana Tornari. Possiede il diploma di solfeggio, di storia della musica e di armonia ed è attualmente iscritta alla facoltà di "Medicina e Chirurgia" di Bari.

Ha studiato pianoforte per tre anni con il maestro Vincenzo Manzionna presso la scuola media di Barletta "R. Dimiccoli". Nel 2010 ottiene il primo premio nella propria categoria di pianoforte alla XI edizione del Concorso Musicale internazione "La Vallonera".

Nel 2008 e nel 2012 ha partecipato all'evento "arpissima" indetto dalla Salvi. Inoltre, ha partecipato a numerosi concerti come prima arpa con l'orchestra da camera giovanile "Euphonikè": "Una luce per chi soffre", tenutosi nell'ottobre 2007 al teatro comunale di barletta "G. Curci"; "Aspettando la notte bianca", tenutosi nel settembre 2007 a Roma; "Concerto di Natale e Capodanno"; "Frammenti del Novecento", evento-concerto svoltosi in collaborazione con il Ministero dei Beni culturali nel castello svevo della città di Trani; "Armoniche Sinfonie d'amore para Sant'Helena", concerto beneficienza lirico-scenico-sinfonico tenutosi a dicembre 2009 presso il teatro comunale "G. Curci"; "Eight for Christmas", concerto dell'ensemble "Le antiche Arcate", tenutosi il 18 dicembre 2010 presso la chiesa di San Francesco di Trani; concerto "Fa cut Ardeat" con l'ensemble da camera barocca "Euphonikè", tenutosi il 17 aprile 2011 presso la chiesa di Sant'Antonio di Barletta; "Armoniche sinfonie d'amore - II edizione" tenutosi il 30 ottobre 2011 presso il teatro comunale "G. Curci" - Barletta. Nel luglio 2013 partecipa con brani barocchi alla Preview della mostra "La collezione di De Nittis - un dono della città", alla presenza di personaggi della politica pugliese come il sindaco, il Presidente della Provincia Barletta-Andria-Trani, il Rettore dell'Università degli studi "Aldo Moro", il ministro dei beni culturali e del Turismo Massimo Bray. Sempre nel 2013 si classifica terza al 5° Concorso Musicale Internazionale tenutosi presso la città di Francavilla Fontana e successivamente partecipa al 9° Concorso nazionale Premio Musica Italia, classificandosi seconda nella propria categoria.

Nel 2014 partecipa alla masterclass della professoressa Chiara Granata sull'arpa barocca e alla masterclass "L'arpa popolare viggianese" con la prof.ssa Giuliana De Donno. Nel 2015 si esibisce come solista in "Castel d'inverno" tenutosi presso il Castello di Federico II a Castel del Monte. Nel 2017 partecipa all'evento "Torino città delle 1000 corde" presso Torino, dove suona come prima arpa sotto la guida della maestra Gabriella Bosio nel concerto "Harparade".

Dal 2016 insegna arpa presso la scuola "Musincanto" di Andria.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche'' 

 Biagina Gisella Mennuni 

Serafima Gorscova

Insegnante  di Violino e viola

Mi sono diplomata in Viola presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma. Attualmente sto frequentando il biennio di Musica da Camera, un percorso ricco su diversi piani musicali. Precedentemente ho studiato Violino per otto anni. Ho avuto modi di insegnare privatamente ai grandi e ai piccini ottenendo risultati soddisfacenti e adattando il percorso formativo e metodo di insegnamento alle esigenze del singolo allievo. Ho partecipato a diverse produzioni con Orchestra del Conservatorio A. Boito e GMC(musica contemporanea), Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Filarmonica di Franciacorta, Moravskosleska Sinfonietta (Repubblica Ceca), Orchestra di Janáčkova konzervatoř v Ostravě (Repubblica Ceca).

I generi musicali percorsi con lo strumento spaziano dalla musica classica, alla musica contemporanea, pop, jazz e improvvisazione.

Di seguito le produzioni a cui ho partecipato come strumentista:

2018

"I concerti del Boito" V edizione Casa della Musica, Pama

Ildebrando Pizzeti:

Tre canzoni per Canto e Quartetto d'archi

Poesie di Giuseppe Ungaretti per Baritono e il Trio d'archi

"Chironomic Orchestra" - Abbazzia Valserena

Conduction colonna sonora di musica improvvisata dal vivo del film muto "The Lodger" di Alfred Hitchcock a cura di Associazione Culturale Parma Jazz Frontiere

Direttore: Bonati Roberto

2017

"Americani nel '95"

Concerto del GMC_Gruppo di Musica Contemporanea del Conservatorio A. Boito di Parma

Steavean Mackey - Deal

Steave Reich - City Life

Direttore: Danilo Grassi

"Alt Tour" - Renato Zero

Orchestra Filarmonica della Franciacorta

"6 Suites dei Beatles "

Coccaglio - Orchestra Filarmonica della Franciacorta

Direttore: Renato Serio

"Toscanini al Conservatorio di Parma"

Concerto dell'Ochestra del Conservatorio di Parma

Direttore - Woong Cha

"Concerto Lirico Presso Serate Musicali" Milano con OFI OrchestraFilarmonica Italiana

La Falena - A. Smareglia

"Labirinti Sonori" presso Casa della Musica Parma

ENSEMBLE SUONO CONDIVISO

Serenata - Goffredo Petrassi(1904-2003)

2016

Occasione fai il ladro - Stagione Lirica del Teatro Regio

Hudba bez Hraniz - Ostrava, RepubblicaCeca

Novorocni Concert - Ostrava, Rep. Ceca

Moravskosleska Sinfonietta MSS di Repubblica Ceca

2015

Festival Verdi - Concerto dell'Orchestra del Conservatorio

Direttore: Eliseo Castrignanò

Progetto Gershwin - Concerto nel Teatro Sociale di Pinerolo

2014

Serate Musicali Milano

Sinfonia op. 95 "DAL NUOVO MONDO" - A. Dvorak

Concerto il La in La minore op. 16 - E. Grieg

2013

Festa Europea della Musica

Ensemble Jazz del Conservatorio di Parma

Direttore: R. Bonati

Giusy Tiso 

Insegnante di canto Lirico e crossover 

Giusy Tiso nasce nell'avellinese. Fin da giovanissima mostra interesse per il teatro e la musica. La sua carriera musicale

inizia in adolescenza insieme alla band Silent Grave, con la quale incide l'album "Chrysalis".

Laureatasi in canto lirico, con il massimo dei voti, presso il Conservatorio "Lorenzo Perosi" di Campobasso, ha compiuto

un percorso didattico e professionale, specializzandosi, oltre all'insegnamento del canto, in arte scenica, recitazione e dizione.

Ha partecipato a stage di alto perfezionamento in canto presso l'Associazione G.A.M.O ,"Bottega di musica arti e mestieri" e Centro studio Estill, dove ha conseguito certificazione livello I,II E III nel metodo EVT.

Nel 2015 esegue la prima assoluta de" L'ultimo capodanno di Giulia".

Nel 2017 vince il primo premio del concorso musicale "Sante Centurione".

Si è esibita per: Associazione Amici della Musica in occasione di eventi organizzati a Firenze, Modena, Campobasso;

con il Divertimento Ensemble al Piccolo Studio Melato,Milano.

Nel 2017 debutta nel ruolo di Elena ne "Il cappello di Paglia di Firenze" di Nino Rota.

Tiene regolarmente concerti di musica moderna e concerti da camera col Duo Musa.

Nell'estate del 2018 rilascia il primo singolo in collaborazione con Agent47, sotto l'etichetta venezuelana Belair. Nel 2019

"Gold" con l'etichetta discografica Open Arts studio.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche'' 

Giusy Tiso 

Giada  Rea 

Cantante Lirica Insegnante di propedeutica musicale

334 922 0908

Giada Rea nata a Roma si diploma in Canto Lirico presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma.

Frequenta Master Class con Teresa Rocchino, Susanna Rigacci, Silvana Bazzoni Bartoli, Corso di Formazione per Cantanti Lirici tenuto da Docenti Claudie Veraghe, Luis Alvea, Maurizio Arena, Fiorenza Cossotto, Evgeny, Nesterenko, regista e costumista Patrik Mailler, presso l'Ateneo della Lirica di Sulmona.

Completa la sua formazione musicale seguendo il Corso di Educazione alla musica e al movimento secondo Orff-Schulwerk, nel 2005, presso il CDM -Onlus di Roma. Frequenta corsi di aggiornamento e seminari: "Teatromusica elementare" percorsi integrativi dell'educazione alla musica e al movimento, Docente Manuela Widmar; Seminario Danza Educativa "Linguaggio e arte della corporalità" elementi di danza metodo Laban, Docente Matilde Criscuolo; l'Audiation e l'attitudine musicale del bambino secondo la Music Learing Theory di Edwin Gordon, docente Riccardo Nardozzi.Laureata in Discipline dell'Arte, Musica e Spettacolo presso l'Università di Tor Vergata di Roma, con una tesi sulle opere di Ildebrando Pizzetti.

Si è esibita come solista in diversi istituzioni : Associazione Culturale il "Tempietto", Teatro Nazionale di Roma, presso il Coro Polifonico Claudio Casini Tor Vergata di Roma diretto dal Maestro Stefano Cucci. In qualità di corsista collabora con il Coro Giuseppe Verdi di Roma.

Presidente dell'Associazione Culturale La Molla Magica, con la quale svolge attività ludico-ricreativi per l'infanzia e attività laboratoriali per

ragazzi  

 https://www.lamollamagica.com/ 

Insegnante di propedeutica musicale presso asili e scuole pubbliche di Roma.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche'' 

Giada  Rea  


Alberta Sassara Ulivari 

Cantante  lirica Barocca  Crossover  


Alberta Sassara Ulivari conosce il suo primo approccio con la musica alla giovane età di sette anni quando con i Maestri Anna Maria Antonini e Sergio Bernardini inizia a muovere i primi passi sul pianoforte. Durante lo studio per il conseguimento del compimento inferiore (quinto anno) si appassiona fortemente al canto ed entra nel coro di voci bianche ' Pueri Cantores ' diretto dal M° Annalisa Pellegrini presso l'Ars Accademy di Roma, formazione con la quale parteciperà a numerosi eventi e rassegne corali rivestendo spesso parti da solista. La Sassara Ulivari consegue la laurea di Dottore in Giurisprudenza presso l'Università di Roma Tre studio parallelo condotto sempre in concomitanza all'arte del Canto Barocco iniziata con il Controtenore Mario Bassani sotto la cui guida partecipa e si esibisce nei concerti finali di due Masterclass presso Norma (LT). Mossa da grande passione accede dunque al Triennio del Conservatorio di Terni dove ha modo di approfondire lo studio del canto e del repertorio antico con il celebre Mezzosoprano Gloria Banditelli e successivamente con il Baritono Marco Scavazza. Il conseguimento del Diploma Accademico di I Livello in Canto Rinascimentale e Barocco avviene con la presentazione di una Tesi/Concerto sacra dal titolo ' Stabat Mater Dolorosa: un inno al dolore mariano ed alla sua umanità' valutata con votazione 110/110. Con il Mezzosoprano Debora Beronesi approfondirà successivamente lo studio del repertorio lirico operistico con particolare attenzione per la musica di Mozart, Bellini, Donizzetti e Rossini. Dotata di un'agile voce di soprano leggero viene ammessa al biennio del Conservatorio di Santa Cecilia a Roma per perfezionarsi nel Corso di Musica Vocale da Camera con il Soprano Amelia Felle, con la quale prosegue gli studi e collabora alla realizzazione dell'opera 'Le Nozze di Figaro' di W. A. Mozart in qualità di Corista e Maestro di palcoscenico. A partire dal 2015 partecipa a numerose Masterclass con artisti di fama internazionale quali il Mezzosoprano Monica Bacelli ed il Soprano Luciana Serra esibendosi in sale e teatri di pregio.

La Sassara Ulivari inizia l'attività professionale collaborando come solista alla produzione di alcuni concerti con l'associazione Amici della Musica di Tivoli e con l'associazione La Vela Di Penelope di Roma. Nel 2018 partecipa in qualità di Corista alla realizzazione della colonna sonora del film ''Un confine incerto'' di Isabella Sandri e nel Dicembre dello stesso anno prende parte alla manifestazione ''All'opera per i diritti umani'' di Amnesty International dove si esibisce presso Palazzo Rospigliosi Pallavicini al Quirinale. Attualmente collabora stabilmente con il St. Patrick Choir per l'ufficio delle messe della chiesa di San Patrizio a Villa Ludovisi di Roma.


"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''  

Alberta Sassara Ulivari 

L'ora in Chieti:

Docenti  Area   Arti Visive 

in questa   sezione   sarà possibile  visionare i  docenti di Arti  Visive 

Valentina  di vito  

  insegnante di  disegno e  pittura 


Nata a Roma il 26/08/1990, dopo la maturità artistica consegue nel 2015 la laurea in "Arti Visive e Discipline dello Spettacolo"con indirizzo Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Perugia. Interessata alle implicazioni filosofiche e alle teorie dell'arte scrive una tesi in Estetica dal titolo "Il volto umano come manifestazione della trascendenza", presentando un libro d'artista-fotografico.

Orientata alla didattica dell'arte svolge nel 2014 un tirocinio con la cooperativa sociale A.S.A.D. di Perugia, realizzando laboratori artistici nelle scuole dell'infanzia e primaria. Nel 2015 lavora con la cooperativa sociale "A piccoli Passi" di Umbertide (Pg), svolgendo laboratori artistici nelle scuole del primo circolo di Perugia nell'ambito del progetto "Artisti in Erba".

Durante gli anni di formazione ha modo di approfondire e affinare il disegno, le tecniche pittoriche, in particolare l'acquerello e la pittura ad olio e le tecniche della Grafica d'arte.

Nel 2018 espone opere di Grafica d'Arte, nell'ambito della mostra "INTRA" a cura di Wilma Lok, presso la Project Room dell'Accademia di Belle Arti di Perugia.

Nel 2018 svolge il Servizio Civile Nazionale del MIBACT presso la Galleria Nazionale dell'Umbria nell'ambito del progetto "La Galleria digitale", svolgendo un lavoro di censimento e digitalizzazione dell'archivio conservato dal Museo, con lo scopo di valorizzare e aumentare l'accessibilità e la fruibilità del patrimonio storico-artistico conservato dalla Galleria Nazionale dell'Umbria.

Attualmente laureanda specializzanda per il conseguimento della laurea di II livello presso l'Accademia di Belle Arti di Perugia, sta lavorando ad una tesi sulla relazione tra l'abitare dell'uomo e l'esperienza artistica contemporanea.


"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Valentina  Di  Vito

Lisa  di  Stefano  

Insegnante di Fashion Design

Senior Fashion Designer, con parecchi anni di esperienza come Responsabile Ufficio Stile e Sviluppo Prodotto in aziende strutturate.

Nata a Roma il 15/01/1978, fin da piccola mostra di avere un'innata predisposizione al disegno e una forte inclinazione artistica.

Grazie alla mamma sarta viene in contatto presto con il mondo dei tessuti e degli abiti, di cui si innamora fortemente maturando prestissimo la sua passione per la moda, che coltiverà tutta la vita.

Infatti dopo il diploma di Maturità Artistica, prosegue gli studi seguendo la sua innata passione. Ha quindi percorso i tre anni canonici presso la storica Accademia d'alta Moda e d'Arte del Costume Koefia in Roma e dopo essersi diplomata nel 2003, comincia la sua gavetta collaborando per 2 anni, fino al 2005, con varie aziende di abbigliamento, progettando collezioni donna e bambina, come Stilista freelance e Illustratrice di moda.

Dal 2005 al 2017 lavora in pianta stabile per l'azienda Catbalou S.p.A in Roma come Fashion Designer e Responsabile Ufficio Stile, progettando collezioni Sportswear uomo.

L'esperienza acquisita le ha permesso di raggiungere livelli di elevatissima competenza sul prodotto e sulla creazione e gestione di collezioni complesse, dall'idea alla produzione sul mercato industriale. 

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Lisa  di Stefano 


Nome Docente  


Docenti  Area  Danza 

in questa sezione  sarà possibile visionare i docenti di Danza Classica Moderna  e  contemporanea

Nome Docente  


Nome Docente  


Nome Docente  


Docenti  Area  Teatro 

in questa sezione  sarà possibile visionare i docenti di Teatro 

 Francesca Salvatori

Insegnante di storia del teatro e del teatro d 'opera Regista Lirico

francesca.salvatori@mail.com

contatto telefonico:

+39 3348035174

- Skype francescas89

Studio meticoloso per una messa in scena de La Traviata di Verdi ispirata al mondo surreale di Dalì. La costruzione della regia conduce lo spettatore nello sviluppo della storia accompagnandolo con una scenografia simbolica che progredisce di significato. L'ambientazione, trasposta negli anni Trenta nei costumi, suggerisce l'eleganza e il fascino non immune da possibili e improvvisi cambiamenti che mirano a far capitolare nella vertigine dell'inconscio. Una buona progettazione dove si deduce una particolare attenzione per lo studio drammaturgico di spazio e costume in naturale simbiosi e l'idea di regia è argomentata in maniera convincente". Con questa motivazione la commissione, presieduta dalla regista e autrice Maria Gabriella Giovannelli, ha conferito a Francesca Salvatori il Primo Premio (sezione Regia) del Concorso Europeo di Teatro e Drammaturgia di Milano il giorno 22 febbraio 2017 presso il Teatro Paolo Grassi.

Regista, scenografa e costumista dell'opera Il Barbiere di Siviglia (Prima Edizione dell'Opera Studio in Molise anno 2017), ha lavorato come assistente alla regia e direttore musicale di palcoscenico per le seguenti opere liriche: L'Elisir d'Amore, Pollicino, Don Giovanni, Il Telefono, La Divina Commedia. L'Opera, La Traviata, Tosca, La voix humaine, Cavalleria Rusticana. Si è formata al fianco di importanti registi quali il M° Gianfranco De Bosio, il M° Lorenzo Mariani e il M° Marina Laura Bianchi. In particolare, ha svolto i seguenti periodi di stage e formazione: La Traviata regia del M° R. Carsen, La Scala di Seta regia del M° D. Michieletto, Così fan tutte regia del M° L. Mariani, Le Nozze di Figaro regia del M° M. Martone, La Traviata regia del M° H. Brockhaus, Rigoletto regia del M° L. Muscato, Werther regia del M° W. Decker, Falstaff regia del M° L. Ronconi, Aida regia del M° G. De Bosio, Il Barbiere di Siviglia regia del M° L. Mariani. Ha svolto i ruoli di assistente alla regia e direttore musicale di palcoscenico per la produzione di L'Elisir d'Amore di G. Donizetti dell'Associazione musicale Tito Gobbi in scena sia al Teatro Orione di Roma che al Teatro Flavio Vespasiano di Rieti e di assistente alla regia e direttore musicale di palcoscenico per l'opera Pollicino di H. W. Henze al 41° Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano. Presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" ha conseguito la laurea in "Letteratura, musica e spettacolo" e la laurea magistrale in "Spettacolo teatrale, cinematografico e digitale: Teorie e tecniche" con il massimo dei voti e una tesi in regia lirica sul Don Giovanni del famoso regista internazionale M° Robert Carsen, andato in scena al Teatro alla Scala di Milano. Dopo la formazione universitaria è stata ammessa al Master annuale di alto perfezionamento in Regia lirica dell'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" conclusosi con un progetto di regia per l'opera L'Elisir d'Amore di G. Donizetti. Ha lavorato sei mesi per l'Associazione Amici della Musica "Walter De Angelis" di Campobasso, è stata docente di Interpretazione e Storia del Teatro presso la Scuola di recitazione del Teatro Marrucino di Chieti ed è insegnante di Storia del Teatro, da oltre due anni, presso la Compagnia di Teatro Stabile del Molise. Nel Gennaio 2018 ha conseguito la terza laurea, con il massimo dei voti, in "Musicologia" sempre presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Attualmente cura la regia, le scene e i costumi del Don Giovanni di W.A.Mozart, seconda edizione dell'Opera Studio in Molise che debutterà nel prossimo mese di ottobre 2018.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche.

Francesca Salvatori 


Francesca Flotta  

Insegnante di Dizione  e Fonetica  

  Francesca Flotta sin da piccola inizi lo studio della danza classica e del canto. Che l'accompagnano ancora oggi. Si appassiona alla musica e alla danza tradizionale della sua terra ed ha inizio così una profonda ricerca. Si è laureata presso l'università della Calabria al Dams (Discipline delle arti della musica e dello spettacolo). Studia a Roma tamburi a cornice e teatro. Ha collaborato con varie compagnie di teatro sperimentale e attualmente studia Teatro, danza e performance presso l'università La Sapienza.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche.

Francesca Flotta


Nome Docente  


Docenti  Area Cinema 

in questa sezione  sarà possibile visionare i docenti di  Cinema 

Nome  Docente 


Nome Docente 


Docenti Area  Lingue 

in questa sezione  sarà possibile visionare i docenti di Lingue 

Mengyu Zhao

Insegnante di cinese

Insegnante freelance della seguente materia: Cinese

tel 3349002045

Skype letushuzi

E-mail letushuzi@163.com

Studi linguistici:

Ha cominciato gli studi linguistici e letterari in Cina, conseguendo la laurea in Lingua e Letteratura Inglese (laurea di primo livello) nel 2012 presso Politecnico dello Shandong. Ha proseguito gli studi in Italia, conseguendo la laurea magistrale in Lingua e Cultura Italiane per Stranieri nel 2016 presso Università di Bologna.

Esperienze di insegnamento:

Nell'estate 2012 ha organizzato un corso breve di inglese per gli studenti cinesi delle medie superiori nella città di Jinan (Cina) presso Scuola Educativa di Dacheng. Nel dicembre 2013 ha organizzato un corso breve di inglese per gli studenti cinesi delle medie inferiori nella città di Jinan presso Scuola Educativa di Quanjing. Nel periodo da settembre 2016 a maggio 2017 ha fatto l'insegnante della lingua cinese per ragazzi di origine cinese nati e cresciuti in Italia presso Associazione Culturale Cinese Asso-Min a Bologna. Da marzo 2017 a maggio 2017 ha fatto l'assistente di un corso d'italiano per gli universitari cinesi collaborando con l'insegnante italiana presso Itinera S.r.l a Bologna. Nell'estate 2017 ha impartito ripetizioni di lingua cinese presso

l 'Associazione Sveglio a Bologna.

Esperienze di traduzione:

Ha fatto interprete dall'italiano al cinese e dal cinese all'italiano per il workshop tenutosi il 19 settembre 2016 presso l'Area della Ricerca del CNR di Potenza dal nome FIRESAT Nuovi Risultati dalle Immagini Satellitari per il Monitoraggio degli Incendi in Basilicata, Cina ed Argentina

Associazioni, riconoscimenti:

Iscritta dall' Aprile 2017 all'Albo scrittori italiani ed europei dell'Unione Nazionale Scrittori e Artisti

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche''

Mengyu Zhao 


Caris Ienco

Insegnante di italiano per stranieri

Insegnante di italiano L2 per le Performing Arts

Insegnamento di italiano L2 per cantanti d'opera

Insegnante di Storia della danza

Insegnante di Storia del teatro

tel 3391803065

caris.ienco@gmail.com

skype caris.i

Laureata con lode in Scienze dello spettacolo presso l'Università di Bologna certificata Ditals presso l'Università per stranieri di Siena.

Nel corso degli studi ha partecipato a numerosi stage e laboratori di vario tipo nell'ambito teatrale principalmente nell'ambito della Scrittura critica come Choregrphic Collision 6 in occasione della Biennale Danza di Venezia 2012 e Script con Adac Toscana, diretto da Silvia Poletti.

Scrive recensioni su Teatro.Persinsala.it

In ambito dell'insegnamento dell'italiano, dopo aver ottenuto la certificazione Ditals I, ha svolto insegnamento in diversi ambiti e ambienti dal 2015 tra cui:

Presso Acli Bologna: Corso di italiano L2 per permesso di lungo soggiorno

Centro Internazionale Studenti "Giorgio La Pira" di Firenze

Maremoto Viaggi, Lignano Sabbiadoro

Abbey Road Programme

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche''

Caris Ienco  

Nome  Docente 

insegnante di inglese e Giapponese

E-­‐mail: selene.sovilla@gmail.com  

Nata a Vicenza, è appassionata alla lingua e cultura giapponese sin dalla giovane età. Nel 2016 ha conseguito la laurea cum lode in Lingue, Culture e Società dell'Asia e dell'Africa Mediterranea (indirizzo Giappone) presso l'Università Ca' Foscari di Venezia ed è ora iscritta all'ultimo anno della relativa laurea specialistica. Nel Gennaio 2017 ha ottenuto la certificazione di livello N2 del JLPT (Japanese Language Proficiency Test).

Nel Maggio 2016 si è classificata prima in un concorso indetto da una fondazione vicentina che premia i migliori studenti. Dal Settembre 2016 all'Agosto 2017, avendo vinto una borsa di studio universitaria, ha studiato presso la rinomata Tohoku University di Sendai, una delle sette università imperiali del Giappone. Nutre, inoltre, un grande interesse per la cultura e le arti marziali giapponesi, e ha preso parte a corsi di calligrafia e cerimonia del te, oltre ad aver praticato karate e iaido.

Negli anni precedenti agli studi, ha vissuto per 6 mesi negli Stati Uniti e per 2 anni ha lavorato a stretto contatto con clienti americani e internazionali all'interno della base militare statunitense di Vicenza.

"Autorizzo l'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"

Selene Sovilla

Elisabeth Reolid Felipe

Insegnante di viola e di spagnolo

Nasce a Puzol (Valencia) dove realizza i propri studi primari e ottiene, per quattro anni seguiti, il premio come migliore studentessa.A diciassette anni ottiene, inoltre, il premio di fine degli studi medi.Realizza gli studi superiori a Castellón, durante i quali si perfezionerà per un anno ad Aquisgrana. 

Durante la sua formazione, ha ricevuto masterclass da considerevoli interpreti di viola come: David Fons, Yoshikazu Fukumara, Josep Puchades e Julia Hu.Mentre scrive la tesi, dedicata a uno studio approfondito del primo movimento della Sonata per Viola di Rebecca Clark, 

affina la propria tecnica con il Maestro Massotti a Perugia.È la prima viola della "Nova Carmerata" e ha partecipato a diverse orchestre tra le quali: L'Orchestra Giovanile Valenciana, L'Orchestra Giovanile di Alicante e L'Orchestra Giovanile Italiana, occupando la posizione di viola I o solista.

Ha suonato in numerosi teatri italiani con L'Orchestra Giovanile Italiana tra i quali: Il teatro del Giglio di Lucca, il Teatro Goldoni di Livorno e il Teatro Verdi di Pisa.Ha inoltre suonato con il quartetto del conservatorio di Perugia presso i Musei Vaticani.Attualmente, sta concludendo il proprio percorso formativo presso il conservatorio Giovanni Battista Martini di Bologna, come allieva del Maestro Antonello Farulli.

"Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"


Elisabeth Reolid Felipe


Chiara del Vanga

Insegnante di lingua francese

Tel 3381246330

Skype: chiara.dv93

Email: chiara.dv93@gmail.com

Studi :

Nata a Firenze il 5/10/1993, nel 2012 ha conseguito il doppio titolo di maturità italiana e francese (Baccalauréat) presso il liceo linguistico internazionale Machiavelli-Capponi.

Nel 2012 ha iniziato la facoltà di Mediazione linguistica e culturale presso l'Università per Stranieri di Siena, dove ha studiato francese, inglese e arabo.

Nel 2014 ha passato un semestre in erasmus a Parigi, dove ha frequentato l'Institut National de Langues et Civilisations Orientales.

Nel 2015 ha conseguito la laurea di primo livello in Mediazione linguistica e culturale e nello stesso anno ha iniziato un corso professionale per diventare guida turistica nazionale specializzata a Firenze. Nel luglio2016 ha ottenuto il patentino di guida presso l'Istituto IDI di Firenze, abilitata in italiano e in francese.

A settembre 2016 ha iniziato la specialistica di Scienze linguistiche, curricolo "Didattica dell'italiano per Stranieri", presso l'Università per Stranieri di Siena, scegliendo di sostenere, grazie a un collegamento stipulato fra università, degli esami aggiuntivi di letteratura francese presso la facoltà di lingue di Pisa. 

Questa scelta è stata fatta per poter insegnare anche lingua e letteratura francese una volta laureata.

A settembre 2017 è partita in Erasmus all'Università di Ginevra, in Svizzera, dove ha passato un semestre seguendo corsi di letteratura francese, italianistica e comunicazione 

 e-learning.

Attualmente sta per conseguire il diploma di laurea magistrale in Scienze linguistiche-Didattica dell'italiano per Stranieri.

Esperienze lavorative:

Dal 2015 insegna privatamente lingua e letteratura francese, impartendo lezioni private a studenti e adulti di ogni livello (da A1 a C1). Nello specifico, insegna letteratura francese, lingua, grammatica, cultura e aiuta nella preparazione al diploma di Baccalauréat.

Nell'estate del 2016 ha insegnato privatamente l'italiano a Plougonven, in Francia, a tre ragazze dai 12 ai 16 anni.

Durante l'erasmus a Ginevra, ha fatto uno stage presso l'Università di Ginevra nel quale ha insegnato lingua e cultura italiana in classi di studenti e adulti di livello A1/A2, B1/B2, e C1. Ha dato anche lezioni private di lingua italiana a studenti, a un adulto con progetto migratorio verso l'Italia e al figlio di una coppia di italiani residenti a Ginevra.

Attualmente insegna privatamente lingua francese a Firenze.Attualmente insegno privatamente e presso una scuola di musica.

Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche


Chiara del Vanga 

Katerina Yasemchyk

Insegnante di russo

Nata in Bielorussia, laureata in Mediazione linguistica delle comunicazioni interculturali in 2008. Successivamente, ha ottenuto la qualifica di Insegnante di Lingua straniera (inglese) nelle scuole elementari, medie e superiori.

Ha lavorato come assistente d'ufficio, interprete, traduttrice, insegnante della lingua Inglese nelle scuole medie in Bielorussia e istruttrice del campo estivo in città di Anapa (Russia).

Nel 2015, ha completato il corso di laurea Magistrale in Traduzione e Interpretariato (lingue inglese, russo, italiano) presso l'Università del Salento (Lecce, Italia).

Ha lavorato come insegnante di Inglese ai corsi aziendali e individuali presso la scuola di lingue Berlitz.

Nel corso degli ultimi 4 anni ha maturato esperienze nell'ambito dell'insegnamento privato della lingua russa, ha sviluppato un programma personale di apprendimento interattivo, creativo e ricco di contenuti.

Prepara gli interessati per gli esami ai vari livelli di certificazione TRKI-TORFL.

Autorizzo l 'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche

Katerina Yasemchyk 

Chiara Cadeddu

Insegnante di Inglese e tedesco

Nata a Iglesias il 11/12/1994 con una grande passione per le lingue straniere, in particolare per la lingua tedesca, consegue la maturità presso il Liceo Linguistico (ex Istituto Magistrale) di Iglesias con votazione 89/100. 

Spinta da questa sua passione per le lingue, decide di approfondire le proprie conoscenze in questo campo e si iscrive al CdL triennale in Lingue e Culture per la Mediazione Linguistica (L-11) presso l'Università degli Studi di Cagliari, conseguendo la laurea nei tempi previsti e con votazione 105/110. 

Dopo il raggiungimento di questo traguardo, gli studi proseguono presso l'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, presso la quale consegue la laurea specialistica in Lingue Straniere e Studi Interculturali - Comunicazione Interculturale D'Impresa con votazione 110/110 e dignità della lode. 

Durante gli studi universitari matura esperienza lavorativa nell'ambito dell'insegnamento, fornendo servizi quali lezioni private di lingue e materie umanistiche e supporto allo studio a bambini e ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori. Attualmente vive e lavora a Bologna.

Contatti: chiaa11ry@gmail.com

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Chiara Cadeddu  

Monica Bulgarelli

Insegnante freelance delle seguenti materie: Lingua araba, Lingua spagnola, Letteratura araba, Italiano per stranieri di madrelingua araba e latinoamericana.

Tel : 3894888192

Email : ilsorpasso83@libero.it  

Nata a Genova il 18/07/1983, nel 2016 ha conseguito la Laurea in Lingue e Culture Moderne con specializzazione in Lingua araba con una tesi sulla traduzione letteraria dall'italiano all'arabo, traducendo un racconto breve di Alberto Moravia.

Ha proseguito lo studio dell'arabo attraverso un periodo di perfezionamento di 6 mesi con un insegnante madrelingua.

Nell'estate 2018 ha partecipato in qualità di traduttrice / interprete per la lingua araba per un matrimonio civile.

Attualmente collabora con un'agenzia di traduzione a Genova per documenti legali, svolge lezioni private di lingua araba e spagnola.

Inoltre è in possesso del Diploma Accademico di 1° livello in Pittura e Diploma di 2° livello in Scenografia conseguito presso l'Accademia di Belle Arti di Genova.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Monica Bulgarelli

Chiara Bolchini

Insegnante di francese italiano per stranieri inglese e spagnolo

Chiara Bolchini

Insegnante di italiano per stranieri, lingua francese, lingua spagnola e lingua inglese

Traduttrice

Skype: chiara.bolchini1

E-mail: chiara.bolchini1@gmail.com

Nata a Napoli il 30/03/1989, studia per quindici anni presso la Scuola Europea di Varese, le cui principali caratteristiche sono la vita e l'apprendimento in un ambiente multiculturale, insieme a studenti e docenti di tutte le nazionalità. Consegue il Baccalaureato Europeo, diploma di maturità internazionale equivalente a tutti i diplomi nazionali dei 27 paesi dell'Unione europea che sanciscono la fine della scuola superiore.

È pertanto a partire dall'età di cinque anni che sboccia la sua passione per le lingue, le culture e le letterature straniere, che approfondirà durante tutto il suo percorso formativo e lavorativo.

Nel 2012 si laurea presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano in Lettere Moderne (Analisi dei testi e Editoria), grazie alla quale acquisisce solide conoscenze nel settore artistico-storico-culturale, linguistico, letterario ed editoriale, principalmente per quanto riguarda la filologia italiana e romanza, l'editoria libraria e multimediale, la correzione di bozze e la scrittura creativa.

Nel 2015 consegue la laurea magistrale con il massimo dei voti in Teorie e Tecniche della traduzione francese, con una tesi incentrata sulla traduzione inedita e sulla critica della traduzione di una delle opere più celebri e innovative del Premio Nobel per la letteratura J.M.G. Le Clézio.

Parallelamente alla sua professione di docente di lingue e traduttrice, si è occupata per oltre due anni di segreteria e accoglienza in varie lingue, traduzioni, gestione della Mediateca multilingue, realizzazione di database e locandine e promozione di eventi, gite e viaggi presso il Comitato Culturale del CCR di Ispra (Commissione Europea).

Ha ricoperto il ruolo di receptionist front/back office presso VareseCorsi, dipartimento del Comune di Varese deputato alla formazione e all'educazione, oltre che alle attività ricreative e del tempo libero per gli adulti. I principali incarichi che ha rivestito sono stati la segreteria e l'accoglienza, la realizzazione di database interni e l'aggiornamento del sito web.

Per oltre un anno e mezzo ha lavorato attivamente nelle le redazioni online "Voci di Fondo", "Film Society News" e "Metropolitan Magazine", per le quali ha redatto articoli e recensioni, effettuato traduzioni e corretto le bozze.

Ha collaborato in qualità di traduttrice letteraria e tecnica per alcune case editrici e per privati.

Lavora principalmente come traduttrice e insegnante di italiano per stranieri, lingue, letterature e culture francese, spagnola ed inglese a bambini, ragazzi e adulti presso varie scuole di lingue (ad esempio il Club Europeo del CCR di Ispra -Commissione Europea- e VareseCorsi) e privatamente, sia frontalmente, sia in remoto, su piattaforme digitali adibite alla didattica digitale e attraverso i principali programmi Voip.

Si distingue per l'accurata preparazione delle sue lezioni, sempre personalizzate, mirate e coinvolgenti, che si avvalgono sia di materiali tradizionali, sia di metodi, strumenti e risorse moderni e tecnologici.

Dispone di ottime conoscenze e competenze informatiche: oltre che della suite Office, è esperta nella gestione dei file, dei principali software di editing di immagini, di realizzazione di infografiche e video animati per l'editoria e la didattica.

Attraverso una accurata e completa formazione in 

e-learning, impartitale dal Maestro e Compositore Nicola Menna, ha acquisito una buona conoscenza dei maggiori programmi di audio e video editing, tra i cui Audacity, Goldwave, Filmora e Mixcraft.

Docente di Italiano per stranieri, lingua francese, lingua spagnola e lingua inglese presso la 

Sound Music Academy.

"Autorizzo l'uso dei miei dati personali ai sensi della L.675/96 e della L.193/2003 e successive modifiche"

Chiara Bolchini

Marzia Imperato

insegnante di cinese

Mail: marziaimperato@gmail.com

Nata a Civitavecchia (RM), è appassionata alla lingua e cultura cinese sin dalla giovane età. Nel 2019 consegue la laurea magistrale cum lode in Lingua e Civiltà Cinese presso l'Università di Roma "La Sapienza".

Nutre una profonda passione per la didattica, decide perciò di improntare il suo percorso universitario nella direzione dell'insegnamento, ed è così che effettua diversi tirocini in molteplici licei romani, fino ad ottenere l'incarico di insegnante di lingua cinese presso il Liceo paritario "Kennedy" di Roma.

Durante gli studi universitari inoltre, grazie alla vincita di borse di studio per studenti meritevoli, ha alternato la frequenza delle lezioni presso le prestigiose università cinesi quali Beijing Foreign Studies University (febbraio 2016 - luglio 2016), Wuhan University (febbraio 2018 - luglio 2018).

Certificazioni conseguite:

Certificazione presso University of Cambridge "Starter" , 2007

Certificazione presso University of Cambridge "Ket" , 2009

Certificazione presso University of Cambridge "Flyers", 2010

Certificazione presso University of Cambridge "Pet", 2011

Certificazione presso University of Cambridge "First Certificate in English", 2013

Certificazione presso Istituto Confucio HSK 5° livello 2018

Certificazione presso Istituto Confucio HSKK livello intermedio 2018

Collabora con il Tribunale di Civitavecchia come interprete simultanea e svolge traduzioni cinese - italiano, italiano - cinese.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Marzia Imperato 

Roberta Cenci

Insegnante delle seguenti materie: spagnolo (dall'A1 al C1), portoghese brasiliano (dall'A1 al B2), inglese (A1/A2), italiano per stranieri,

Collaboratrice occasionale di correzione di bozze per una casa editrice che si occupa di ebook

Email: robertacenci89@gmail.com

Telefono: 3201544034

Skype: roberta1989

Insegnante delle seguenti materie: spagnolo (dall'A1 al C1), portoghese brasiliano (dall'A1 al B2), inglese (A1/A2), italiano per stranieri,

Percorso formativo:

Mi chiamo Roberta, sono nata il 19 giugno 1989 e vivo a Roma.

Ho frequentato l'istituto comprensivo "F. De Sanctis" di Genzano di Roma (castelli romani) e partecipato al concerto musicale per flauto in occasione delle celebrazioni della "Quarantennale" della scuola media nel 2002.

Dopodiché, ho intrapreso gli studi classici presso il Liceo ginnasio statale "Ugo Foscolo" di Albano laziale (castelli romani), con sperimentazione in STORIA DELL'ARTE E LINGUA STRANIERA. Nell'anno scolastico 2004/2005 ho partecipato al modulo del corso pomeridiano "...Quella musica è un'arte che mi spaventa"; infine ho ottenuto il diploma di maturità nel 2008.

La mia predilezione è sempre stata per le discipline letterarie ed umanistiche, così ho deciso di iscrivermi all'università "La Sapienza" di Roma, alla facoltà di Lettere e Filosofia (cdl in LINGUE E CULTURE DEL MONDO MODERNO) e conseguito il diploma di laurea triennale il 9 luglio 2013. Le mie due lingue oggetto di studio sono spagnolo e portoghese brasiliano.

Il mio percorso di studi mi ha sicuramente aperto la mente e ha contribuito ad un'ulteriore mia crescita culturale, grazie ad esami che ho ritenuto molto interessanti, quali per esempio glottologia, linguistica e filologia.

Nonostante abbia sostenuto un'esigua parte di esami di traduzione, quei pochi che ho conseguito mi hanno travolta notevolmente. La scelta dell'argomento della mia tesi di laurea è stata proprio la traduzione e le diverse problematiche che si riscontrano in tale pratica. Il titolo, sempre proposto da me, è stato emblematico: Fernando Pessoa: la traduzione come "Foresta dell'alienazione". Sulle diverse traduzioni italiane del Livro do Desassossego (Il libro dell'inquietudine).

Nello specifico, ho trattato la traduzione letteraria, che ha interessato l'autore più singolare della letteratura europea del Novecento che ho presentato, Fernando Pessoa.

Ho esplicitato le difficoltà, se non addirittura l'impossibilità di riportare l'equivalente identico del testo originale nella traduzione. Il titolo della mia tesi in riferimento alla "foresta dell'alienazione" è stato giustificato dal fatto che il testo letterario, più di ogni altro tipo di testo, offre diversi livelli di lettura. Il traduttore, dunque, l'ho voluto inquadrare metaforicamente in uno stato di "smarrimento" di fronte al testo da tradurre, in cui non è affatto facile adottare la strategia più adatta che rispetti le peculiarità formali del testo di partenza, conformandosi anche agli usi grammaticali della lingua d'arrivo.

Sono, inoltre, un'appassionata della lettura e della scrittura e così ho scelto di fare un Master di I livello in Editoria e Comunicazione, presso l'istituto Comunika, specializzato nella formazione, con conseguente stage dentro una casa editrice. La mia predilezione è verso il genere letterario, narrativo o psicologico. 

Ogni libro lascia qualcosa al suo lettore, che sia una lezione di vita, una morale o comunque una riflessione.

Durante il percorso formativo del Master in Editoria e Comunicazione, mi è piaciuto molto cimentarmi nell'operazione di correzione di bozze, un lavoro redazionale che richiede, per l'appunto, rigore e precisione nell'individuare i possibili refusi in un testo.

 Non da meno mi ha appassionata anche l'editing, intervenendo sul testo, migliorandolo ed eliminandone i difetti, sia a livello contenutistico che stilistico.

Ho terminato uno stage dentro la casa editrice il Gruppo Albatros Il Filo. La mia mansione prevedeva editing e correzione di bozze di opere inerenti perlopiù alla narrativa; sovente preparavo anche comunicati stampa. Sono, altresì, collaboratrice occasionale di correzione di bozze per un'altra casa editrice, la prima ad aver diffuso in Italia la cultura degli ebook per la formazione, la Bruno Editore.

Infine, ho prestato servizi di consulenza editoriale, collaborando anche con un autore esordiente, editando più e più volte la sua opera, sia a livello di errori di battitura, sia stilistici, ma anche di semplici refusi ortografico-grammaticali.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Roberta Cenci

Patrycja Tupaj

Insegnante di francese, inglese e polacco

Email: patrycja.tupaj@wp.pl 

Sono nata in Polonia e ho vistuto in diversi paesi (Francia, Italia, Martinica, Canada e Spagna) Sono un insegnante di francese, inglese e polacco, poliglotta, con una grande passione per le lingue straniere, i viaggi e la fotografia.

Ho ottenuto mia Laurea Magistrale nel 2016 in Francia presso Università Sofia Antipolis di Nizza.

Durante la mia laurea ho avuto la possibilità di misurarmi con due esperienze di tirocinio (International House di Nizza e France Langue in Martinica), con la quale ho acquisito oltre che numerosi benefici personali, una buona esperienza didattica.

Mi sono trasferita in Italia nel 2016. Per mantenermi gli studi di Italiano, ho tenuto lezioni private di Francese e Polacco a studenti italiani a Parma per circa un anno, successivamente sono stata assunta dalla scuola di lingue Pingu's English di Firenze, dove mi sono occupata dell'insegnamento dell'inglese a bambini dai 5 ai 9 anni, e contemporaneamente lezioni private di Inglese e Francese ad adulti. Sempre a Firenze, attraverso la società Adecco, ho avuto la possibilità di svolgere dei corsi di lingua Inglese e Francese nelle aziende Leonardo SPA e Cartonificio Fiorentino SPA, dove ho avuto l'occasione di confrontarmi con ben sette differenti classi (livelli da A2 a C1).

Attualmente insegno privatamente le lingue e sono Social Media Content Writer/Producer per una azienda locale in Gioia del Colle. Parlo: polacco, francese, inglese, italiano e spagnolo

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Patrycja Tupaj

Giuseppina  Stasi 

Insegnante  di   inglese   Arabo  e  Portoghese 

Nata a Terlizzi (BA) il 18/04/1992. Dopo la maturità scientifica a indirizzo linguistico - inglese e francese, ho continuato a coltivare la mia passione per le lingue in università. Ho studiato la lingua e la letteratura araba, inglese e portoghese presso la Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", laureandomi con votazione 110 nel luglio 2015. Mi sono poi specializzata, nel gennaio 2018, nelle lingue arabo e portoghese presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale", con una tesi su "Il diritto di famiglia musulmano in Occidente". Ho potenziato la conoscenza della lingua portoghese tramite un semestre di studio in Portogallo, presso l'Universidade de Letras de Coimbra e tramite uno stage presso la Camera di Commercio italiana per il Portogallo con sede a Lisbona. Ho insegnato i primi rudimenti della lingua inglese a bambini dai 2 ai 5 anni presso la Scuola materna "Alice". Ho collaborato con l'azienda di refrigerazione "Kostruzioni zera" come traduttrice di manuali di uso e manutenzione dall'inglese all'italiano e viceversa. Ho avviato collaborazioni come traduttrice freelance con varie Agenzie di Traduzione portoghesi, per le quali ho effettuato anche revisione testi e trascrizioni.


"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Giuseppina Stasi 

Chiara  La Malfa  

insegnante di  Arabo 

Dopo essermi laureata in Mediazione Linguistica in arabo e francese con la valutazione di 110/110 con Lode, ho conseguito un master in Lingua e società araba presso l'Università della Lorena, in Francia.

Attualmente sono laureanda alla magistrale di arabo. Durante il mio percorso universitario ho approfondito lo studio della lingua araba presso l'istituto Bourguiba di Tunisi dove ho conseguito la certificazione internazionale di livello C1.

Durante il mio percorso universitario ho svolto un tirocinio formativo nell'ambito dell'italiano come lingua seconda, all'interno dei corsi di italiano per studenti stranieri tenuti presso la scuola ITASTRA dell'Università di Palermo. Nel corso di questa esperienza ho avuto modo di apprendere metodologie utili e innovative nell'ambito dell'insegnamento delle lingue straniere che tengono conto del ruolo attivo dell'apprendente straniero nel processo di apprendimento linguistico.

Attualmente mi trovo a Tunisi, dove sto svolgendo un tirocinio di tre mesi all'Istituto Italiano di Cultura - Sezione Culturale dell'Ambasciata d'Italia nell'ambito dell'insegnamento dell'italiano ad arabofoni.


"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Chiara  La  Malfa


Giulia La Causa

Insegnante  di Cinese 

Tel: 3421278732

Email: giulia.lacausa151196@gmail.com 

Nata Catania il 15/11/1996, con una grande passione per le lingue e le culture straniere, nel 2015 ha conseguito il diploma di Tecnico per il Turismo presso l'I.I.S.S. Carlo Gemmellaro di Catania con votazione 96/100.A ottobre dello stesso anno ha iniziato la facoltà di Mediazione Linguistica ed Interculturale presso la Struttura Didattica Speciale di Ragusa dove ha studiato cinese e francese.A settembre 2016 ha deciso di perfezionare le sue competenze linguistiche inerenti la lingua cinese studiando per un semestre presso il "青岛理工大学青岛学院" (Qingdao College) un college situato tra Pechino e Shanghai.A luglio 2018 si è laureata, nei tempi previsti, in Mediazione Linguistica e Interculturale con votazione 110/110 e lode.A settembre dello stesso anno ha iniziato la specialistica in Lingue e Culture Europee ed Extraeuropee presso la S.D.S. di Ragusa.A marzo 2019 ha frequentato un corso di Cinese Turistico al fine di ottenere il patentino di Guida Turistica una volta completati gli studi.

A luglio 2019 ha lavorato come collaboratrice interprete/traduttrice per la lingua cinese in un'intervista a dei musicisti cinesi pubblicata in un giornale locale.

Durante i suoi studi universitari ha maturato un'importante esperienza lavorativa nell'ambito dell'insegnamento, fornendo servizi quali lezioni private di lingua cinese e francese e materie umanistiche a ragazzi di tutte le età.

Attualmente sta per conseguire la laurea magistrale in Lingue e Culture Europee ed Extraeuropee.

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche'' 

Giulia La Causa

Zoryana Vovchyshyn

Insegnante di  Russo 

Mediatrice, insegnante

e tutor linguistico;

Traduttrice freelance.

Madrelingua bilingue russo/ucraino;

Terza lingua italiano; 

inglese fluente;

Conoscenza del cinese e francese

Laureata alla Sapienza in Lingue e Civiltà Orientali Zoryana è da sempre appassionata di studi linguistici. Partendo da una base di bilinguismo e ottenuta la certificazione C2 in italiano poco dopo il suo trasferimento lavora come interprete e traduttore presso il Tribunale di Trieste, attività che continuerà a svolgere come freelance anche negli anni a seguire. Nello stesso periodo inizia anche l'attività di insegnamento, con lezioni e ripetizioni per privati; prima attraverso incontri frontali e successivamente anche tramite piattaforme di tutoring linguistico sul web come Italki, lavorando cosi con studenti provenienti da tutto il mondo. Ancora nel corso degli studi universitari lavora come mediatrice culturale e tutor di italiano con studenti cinesi, nel Paese di Mezzo prima e in Italia dopo: in vece di coordinatrice di un progetto di scambio culturale. Negli anni perfeziona i propri metodi di insegnamento tenendosi sempre aggiornata sulle novità nel mondo di didattica delle lingue, applicandoli e adattandoli alle esigenze dei propri studenti. Avendo lei stessa affrontato più volte il percorso, che va dal primo approccio all'acquisizione di una lingua è ben consapevole delle difficoltà con le quali potranno scontrarsi sia gli studenti alle prime armi, sia coloro che si sono già avviati nel processo dell'apprendimento. Perciò riesce a cogliere e a lavorare sulle singolari problematiche di ciascun individuo, utilizzando

strumenti e metodi personalizzati e      rendendo lo studio un processo             semplice e piacevole. 


     "Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

       

Zoryana Vovchyshyn

                                     

Alessandra  Gallicchio 

Insegnante di Coreano 

Nata a Castrovillari(CS) il 11/12/86 dopo aver trascorso la sua infanzia e adolescenza nel alcuni anni di studio "matto e disperatissimo" cominciando ad affacciarsi nel mondo del lavoro si rende conto che quella non è la strada che fa per lei e, dopo un'attenta analisi interiore su ciò che realmente la affascina e le appartiene, decide di trasferirsi a Venezia dove si laurea in "Lingue Culture società dell'Asia e dell'Africa Mediterranea" indirizzo Coreanistico con voto 110 e lode conseguito con tesi di traduzione di un estratto del romanzo di Kim Ae Ran 두근 두근 내 인생 (I battiti della mia vita), ancora inedito ai lettori italiani. Dopo la laurea parte alla volta della Corea del Sud per conseguire il master in "Insegnamento della cultura e lingua coreana agli stranieri" (국어국문학과 한국어문화교육) presso la Korea University di Seoul e, dopo aver conseguito l'attestato di fine percorso di studi (수료), al momento vive tra Corea e Italia alle prese con la stesura della tesi di laurea specialistica, e dedicandosi ad attività di traduzione e interpretariato, insegnamento della lingua coreana e italiana, nonché moglie e mamma a tempo pieno. In Italia ha tradotto l'albo illustrato I nasi neri pubblicato da Babalibri.  

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche'' 

Alessandra Gallicchio 

Docenti  Area  Umanistico   Letterario 

in questa sezione  sarà possibile visionare i docenti di Umanistico Letterario  

Martina Cimino 

Insegnante  di  Latino  

Tel: 3348401562

Email: ciminocarolina46@gmail.com 

Nata a Caserta il 13/05/1998; nel 2017 ha conseguito il diploma presso il liceo classico "Pietro Giannone" di Caserta; nello stesso anno si iscrive alla facoltà di lettere moderne presso "L'università degli studi di Napoli, Federico II". Attualmente è iscritta al terzo anno della suddetta facoltà. Ha sempre avuto una grande passione per le lettere e per il mondo antico, sia greco che latino; predilezione che le ha consentito di aprire la mente e che ha contribuito all'acquisizione di nuovi orizzonti culturali, anche se lontani nel tempo e nello spazio. Da molti anni impartisce lezioni private, sempre con la medesima attenzione e diligenza: ogni studente ha le sue capacità e difficoltà e come tale, è compito dell'insegnante porre le basi per la sua effettiva crescita culturale. Le lezioni si connotano per l'attenzione accordata a tutti gli aspetti del sistema linguistico latino, partendo dalle basi per poter poi conseguire delle conoscenze più puntuali ed efficaci relative la "Magnitudo romana". 

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Martina  Cimino 

Nome  Docente


Nome  Docente 


Docenti  Area  Multidisciplinare 

in questa sezione e sarà possibile visionare i docenti dell area dei  Corsi   Multisciplinare Yoga,  zumba, Taichi,  video, editing, Fw sim,   illustrator,  indesign, photoshop,   informatica  educazione  nutrizionale  

Giulia Capogna

insegnante di Yoga

+ 3 9 3 4 0 4 0 2 8 3 1 1

Giulia.c87@hotmail.it

sono nata a Roma,dove vivo e abito. mi avvicino allo yoga dopo molto anni di nuovo, sono passati 10 anni e da allora non sono piu' riuscita a smettere. se in un primo momento la mia era un pura attivita' fisica, fin dal primo anno di pratica ho potuto vedere gli effetti benifici nel corpo e nella mente. all'inzio mi ero avvicinata allo yoga per integrarlo con il nuoto e per cercare di curare i continui strappi .alla schiena,ho abbandonato dopo un poco il nuoto per dedicarmi esclusivamente allo yoga. dal primo anno sperimentai su me stessa la sua pratica, che non si limitava puramente a quella fisica. ma andava a toccare "le fluttuazioni della mente", calmandola e placandola dai pensieri e dalle preoccupazioni.da qui il mio viaggio in india che mi fece immergere a 360° nella filosofia yogica. da allora è stato un divenire, intensificando la mia pratica e viaggiando per ampliare le mie consocenze. con la consepevolezza che lo yoga porta benefici a livello fisico e mentale che non si puossono trovare in altri sport o attivita'. la consapevlezza di ogni muscolo e la disciplina nella pratica, portano la menta a focalizzarsi su noi stessi e su quello che ci circonda. facendoci apprezzare ogni singolo gesto ed sperienza. il mio motto è "radicamento e consapevolezza"

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche''

Giulia Capogna 

Lisa  Frisco 

Insegnante di Educazione Nutrizionale

mail: lisa.frisco@libero.it 

.Ha conseguito nel 2016 la Laurea Triennale in Scienze Biologiche presso l'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo" dopo aver discusso una tesi dal titolo "Il ruolo del Brain derived neurotrophic factor (BDNF) nella plasticità sinaptica". Nel 2018 ha conseguito la Laurea Magistrale in Biologia Molecolare, Sanitaria e della Nutrizione con curriculum Diagnostica Molecolare presso la stessa università. Svolge una tesi sperimentale dal titolo "La neurogenesi aberrante come fattore epilettogenico: ruolo dell'alfa-tocoferolo" collaborando per un anno con il gruppo di ricerca della Sezione di Fisiologia del Dipartimento di Scienze Biomolecolari dell'Università di Urbino.

Nel giugno del 2019 ha sostenuto l'Esame di Stato per l'abilitazione alla professione di Biologo ed è in attesa di iscriversi all'Ordine dei Biologi.

Da marzo 2019 è studentessa del Master interuniversitario di II livello in Citogenetica e Citogenomica presso l'Università degli Studi "Roma Tre" in collaborazione con l'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" e con l'Ospedale pediatrico Bambino Gesù che conseguirà a gennaio 2020.

Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche e di consulenza

Lisa Frisco 

"Autorizzo l'uso dei dati personali secondo il Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR) per finalità didattiche'' 

Lisa  Frisco